Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
NON SONO IL JEDI CHE DOVREI ESSERE
EVENTS

Lo Schermo dell’Arte – part 2



Ieri vi abbiamo presentato la rassegna cinematografica “lo schermo dell’arte“.

Qui di seguito potete leggere il programma della prima serata di stasera.

Lunedì 23 Novembre

ore 21:00

CINEMA D’ARTISTA

ALfredoJarrImage

Le ceneri di Pasolini

di Alfredo Jaar, 2009, 38’

Lingua: italiano;

Sottotitoli: inglese

Alla presenza dell’artista

Un omaggio a Pier Paolo Pasolini, intellettuale e artista, autore della celebre raccolta di poemetti Le ceneri di Gramsci, su cui è basato il titolo di quest’opera dell’artista internazionale Alfredo Jaar (Santiago del Cile, 1956), criticamente e poeticamente imperniata sul tema della consapevolezza. Le parole di Pasolini tratte da alcune interviste e documenti filmati appaiono straordinariamente profetiche dell’attuale realtà sociale e politica del nostro paese. Il film è stato presentato in anteprima a The Fear Society – Pabellón de la Urgencia all’Arsenale Novissimo, nell’ambito della Biennale di Venezia 2009.

basquiat

ore 22:00

A conversation with Basquiat

di Tamra Davis, Stati Uniti, 2008, 22’

Lingua: inglese

Prima italiana

Ritratto di una delle icone del XX secolo, il documentario racchiude gli estratti di una rara videointervista rilasciata da Jean-Michel Basquiat (Brooklyn, 1960 – New York, 1988). Girato in una stanza dell’Ermitage Hotel di Beverly Hills nel giugno 1986, due anni prima della tragica scomparsa dell’artista per overdose a soli 27 anni, il film è arricchito da fotografie sulla vita e da filmati dell’artista al lavoro nel suo studio. Una preziosa testimonianza dello straordinario talento bruciato troppo presto da spietate logiche di mercato.

ore 22:30

mexico

Megunica

di Lorenzo Fonda, Italia, 2008, 55’

Lingua: spagnolo

Sottotitoli: inglese

In collaborazione con EX3 Centro per l’arte contemporanea

Originale diario del viaggio di formazione e di scoperta intrapreso alla fine del 2006 dal noto street artist Blu assieme al regista Lorenzo Fonda e agli amici Silvia Siberini (Sibe) e Ivan Merlo attraverso cinque Paesi dell’America Latina (Messico, Guatemala, Nicaragua, Costa Rica e Argentina).
Le riprese di Blu al lavoro e le straordinarie animazioni dell’artista restituiscono lo slancio delle numerose persone incontrate e la vitalità respirata nei luoghi visitati, in uno scambio osmotico creativo che si rinnova ad ogni tappa.