Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
ESISTE DA PRIMA DI FACEBOOK
EVENTS

Lo Schermo dell’Arte – part 3



Ecco il programma di oggi della rassegna di cinema “Lo Schermo dell’Arte“:

Martedi 24 Novembre

ore 18:00

CindySherman

Cindy Sherman di Sabine Willkop, Germania, 2007, 26’

Lingua: francese, inglese;

Sottotitoli: inglese

In collaborazione con CCCS Centro di Cultura Contemporanea Strozzina


in occasione della mostra “Realtà manipolate. Come le immagini ridefiniscono il mondo”

Il film di Sabine Willkop dà voce ad una delle più intriganti e camaleontiche artiste del panorama contemporaneo, la celebre fotografa e regista americana Cindy Sherman (Glen Ridge, New Jersey, 1954). Sequenze di immagini di repertorio, dietro le quinte e frammenti di interviste ripercorrono oltre trent’anni di rigoroso e solitario lavoro all’insegna dell’ambiguità e della contaminazione. Un caleidoscopico e perturbante ritratto dell’artista che, con le sue messe in scena, ha incarnato i più radicati e diffusi stereotipi del nostro tempo, sovvertendo i canoni estetici e formali della cultura dell’immagine.

ore 18:40

CINEMA D’ARTISTA

Chew the Fat

di Rirkrit Tiravanija, 2008, 62’

Lingua: inglese

Ritratto di una generazione di artisti realizzato da uno dei suoi protagonisti, Rirkrit Tiravanija (Buenos Aires, Argentina, 1961), ideatore dell’originale bookshop alla Biennale di Venezia 2009. Dal punto di vista privilegiato dell’autore, il lungometraggio avvicina con familiarità alla vita e all’opera di alcuni suoi coetanei di fama internazionale, come Angela Bulloch, Liam Gillick, Dominique Gonzalez-Foerster, Douglas Gordon, Carsten Höller, Pierre Huyghe, Jorge Pardo, Philippe Parreno, Elizabeth Peyton, Tobias Reheberger e Andrea Zittel. Nel susseguirsi composito delle singole conversazioni emerge anche il profilo “in assenza” di Maurizio Cattelan.

ore 19.45

TheColorOfYourSOcks

The Colour of Your Socks – A Year with Pipilotti Rist

di Michael Hegglin, Svizzera/Austria, 2009, 53’

Lingua: tedesco, inglese

Prima italiana

Viaggio nell’universo creativo di Pipilotti Rist (Grabs, Svizzera 1962), il documentario racconta il lavoro della poliedrica artista nello studio a Zurigo e in giro per il mondo. La telecamera segue Pipilotti durante la lavorazione di Pepperminta, il suo film d’esordio come regista cinematografica presentato nel 2009 alla 66a Mostra del Cinema di Venezia, mostrando lo sviluppo delle video-installazioni con il suo team. Da Homo sapiens sapiens, realizzata presso la chiesa di San Stae per la Biennale di Venezia del 2005, a Pour Your Body Out ( 7354 Cubic Meters ), creata per il MoMA di New York in occasione della sua mostra nel 2008.

ore 21:00

CINEMA D’ARTISTA

Backstory

di Mark Lewis, 2009, 39’

Lingua: inglese

Alla presenza dell’artista


In collaborazione con il Museo Marino Marini in occasione della mostra “Mark Lewis”

Protagonista del Padiglione Canada alla Biennale di Venezia 2009, l’artista Mark Lewis (Hamilton, Ontario, 1958) ha scelto il cinema come mezzo d’espressione, sviluppando intorno ad esso le proprie ricerche. Backstory racconta la storia degli Hansard, famiglia di tecnici esperti nelle retroproiezioni, artefici di memorabili scene del cinema hollywoodiano. Sullo sfondo delle loro stesse creazioni, appositamente realizzate per questo film, i protagonisti ripercorrono per aneddoti vicende ed evoluzioni di questa tecnica, utilizzata dallo stesso Lewis nelle sue opere.

– ore 22:00

Julian Rosefeldt American Night

di Heinz-Peter Schwerfel, Germania, 2009, 52’

Lingua: tedesco

Prima italiana

In collaborazione con EX3 Centro per l’arte contemporanea in occasione della mostra “Julian Rosefeldt American Night”

Alla presenza dell’artista e dell’autore

Presentate in forma di videoinstallazioni multicanale, le opere filmiche di Julian Rosefeldt affrontano l’ambiguità tra realtà e finzione e i paradossi dell’agire umano, combinando sapientemente approccio documentaristico, citazionismo e una ricca ed esibita teatralità. Il film di Heinz-Peter Schwerfel è un ritratto dell’artista tedesco raccontato attraverso la sua opera e dalla sua viva voce, intervistato nel suo studio a Berlino e sul set di American Night: l’epopea allegorica girata tra Merida e le Isole Canarie, co-prodotta dal Kunstmuseum di Bonn che ospiterà fino a gennaio 2010 una grande mostra dell’artista.

– ore 23:15

Picasso & Braque Go to the Movies

di Arne Glimcher, Stati Uniti, 2008, 60’

Lingua: inglese

Prima italiana

Picasso_and_Braque_Go_To_the_Movies

Il film, co-prodotto da Martin Scorsese e firmato per la regia dal noto regista e critico d’arte statunitense Arne Glimcher, fondatore della prestigiosa PaceWildenstein Gallery di New York, è uno straordinario e vivace affresco sulle origini del magico connubio tra arti visive e cinema. Indagando il fondamentale ruolo esercitato dal cinema nell’opera dei due maestri del Cubismo, alterna magistralmente spezzoni di film d’epoca e commenti di personaggi celebri del cinema e della cultura artistica contemporanea. Tra loro lo stesso Scorsese, nel maieutico ruolo di narratore.