Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
VI SALUTA CON L’ALTRA MANO
MUSIC

Canti in Asociale



Millelemmi: Nomi e crew?

Canti in Asociale: Contrabbando_c2b – Mc , Produttore di suono. Santamiddie – mc. Lo Zac – l’uomo che disegna e canta. Crew: Canti in Asociale

Millelemmi: Di cosa vi occupate?

Canti in Asociale: Ci occupiamo di buona musica hip-hop hardcore. A parte questo Contrabbando e
Santamiddie sono studenti ritardatari e lo Zac fa il disegnatore.

Millelemmi: Da quanto?

Canti in Asociale: Canti in Asociale vanta 10 anni di attivita sghemba e sbilenca. Non sempre intensa e quasi mai fortunata.

Millelemmi: Quando scrivete, che cosa scrivete?

Canti in Asociale: Scriviamo impressioni di persone schiacciate nello scontro tra globalizzazione e vita dei campi.citando qualcuno: usiamo la nostra confusione.

Millelemmi: La musica chi la fa?

Canti in Asociale: Le basi sono prodotte da Contrabbando di solito. Il clima però è collaborativo quindi si discute sul da farsi passo passo.

Millelemmi: L’evoluzione metrico-stilistica del rap italiano secondo voi?

Canti in Asociale: Il rap italiano deve ancora avanzare molto. Escludendo le eccellenze (che per
fortuna non mancano) pensiamo ci sia bisogno di molta più consapevolezza riguardo alle potenzialità di questo mezzo espressivo. Meno tv e più cervello in altre parole.

Millelemmi: Potete darci i nomi di 5 artisti significativi per voi (in qualsiasi campo)?

Canti in Asociale: Per citare i più noti potremmo dire: El-p, i Juggaknots, Lou-X, Bruce Sterling e Mike Buongiorno

Millelemmi: L’ hip hop fa schifo?

Canti in Asociale: L’hip hop in se è meraviglioso. Ma è un’arma. L’uso che se ne fa dipende dal soggetto. Puoi puntare contro qualcosa o qualcuno oppure difendere ciò che ami. Puoi anche suicidarti con l’hiphop. La scelta sta al soggetto.

Millelemmi: Il vostro futuro imminente?

Canti in Asociale: Il nostro futuro è quello che ci siamo scelti: suonare, suonare, suonare.

Millelemmi: Ciao

Canti in Asociale: Ciao e grazie ai compari che abbiamo incontrato fin’ora e c’hanno dato ed hanno ricevuto perchè per loro era la cosa giusta da fare, non per altro.

Link:

Il MySpace di Canti in Asociale