Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
PÀ PÀ L’AMERICANO PÀ PÀ L’AMERICANO
STYLE

Alternative Ways



Orchard Street, NY

Chi ha deto che le vie dello shopping devono essere sempre le stesse?

Tempo fa vi ho illuminato su cosa sta accadendo in una zona particolare della nostra città; per confermare la contemporaneità di questo fenomeno ho “scovato” la medesima cosa a NY, precisamente a Manhattan. Non quella luccicante e lussuosa, ma quella ancora un po’ selvaggia, con strade un po’ sporche e angoli loschi dai quali ti aspetti da un minuto all’altro un’auto della polizia a sirene spiegate.

E invece è anche capitato di vederci (pensa un po’) Bjork e Kate Moss a fare un po’ di sano shopping alternativo.

Foto

Siamo in Orchard Street, nel Lower East Side, in una zona che pullula di negozi, locali e atelier pieni di confusione e di idee innovative. Capeggia tutti lo storico Apollo Brown: la sua t-shirt rosa con scritto “who killed Anna Wintour” (direttrice di Vogue America, simbolo del fashion power) dice sia stata letteralmente presa d’assalto da tutti i componenti della redazione del giornale! A seguire Reed Space per lo street style, Exhibizionist per gioielli d’autore, Bblessing per LUI e Johnson per LEI: tutte realtà di young designer che non sarebbero potute esistere e sopravvivere altrove.

Anche per il “break” sono stati aboliti i soliti Starbucks e Mc, rimpiazzati alla grande da tipici ristoranti from New Mexico, Arizona, Cina, Italia e Francia.

Dal vintage al parrucchiere di super-tendenza, è questa la new cool zone of NY! Ma attenzione: con la rapidità americana queste attività nascono e muoiono con una velocità inverosimile; quindi può capitare benissimo di trovare una cosa al posto di un’altra!

Nelle strade vicine…

Spring Street: Evolution, teschi&gadget
Illory, occhiali

Bleeker Street: Sucre, vintage jewellery
Village Tannery, borse personalizzate
Abracadabra, magia e travestimenti