Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
ODIA I NAZISTI DELL’ILLINOIS
MUSIC

D Sides



Cover del discoGorillaz – D Sides – Parlophone

Non mi dilunghero’ molto a parlare della potenza scenico-grafica dei Gorillaz perche’ sicuramente in Goldworld c’e’ chi e’ piu qualificato di me (e spero che lo faccia nei commenti visto che e’ la prima volta che segnaliamo questo combo di musicisti),Illustrazione quindi entriamo subito nel merito di questo nuovo album che ufficialmente e’ considerato una raccolta di B sides ma che, come spesso accade in questi progetti (come per esempio il G Sides del 2002), risultano di gran lunga superiori agli albums ufficiali.
Ovviamente il tutto e’ sempre capitanato e super visionato da Mr. Damon Albarn un personaggio che attira amore o odio… difficilmente nella mia esperienza ho sentito parlare di mezze misure per il suo operato musicale; infatt in queste fresche version presenti in D Sides porta molte atmosfere anche del suo ultimo progetto The Good The Bad & The Queen e nel complesso il disco risulta molto piu’ giocoso e piacevole rispetto alle ultime canzoni prodotte dai Gorillaz (diciamo che e’ tornata la voglia di fare musica del primo disco omonimo uscito nel 2001).
Quindi Hip Hop, Funk, beats danzerecci, un’ottima collaborazione con Bill Murray (Attore noto ultimamente per essere rinato con Sophia Coppola) e pure con i The Bees gruppo Rock inglese veramente spassoso.
Insomma indispensabile sicuramente piu dell’ultimo lavoro “ufficiale” dei Gorillaz.
Ricordo che D Sides e’ corredato anche da un secondo CD contenente vari Remix operati da ottimi produttori di musica elettronica e non solo…. su tutte svettano Dare remixata dal collettivo DFA e Kid With Guns rivista Jamie T.
illustrazione