Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
FASCISTI… IO LA ODIO QUESTA GENTE
STYLE

Rocco Rocks



Ieri è comiciato Pitti. Come ogni anno Firenze si trasforma da città fossile a (mini) metropoli fashion… Il Pitti in se e per se non dice niente di nuovo… Soliti marchi, solita gente, sorrisi falsi e tante modelle… Quest’anno manca l’istallazione di Ericailcane, ma c’è una bellissima istallazione di Goldrake (saranno almeno 100 pezzi) nel centro della Fortezza. Come sempre tutti a caccia della festa più esclusiva.. Tra le varie sfilate e tra i vari aperitivi (noi siamo stati in quello di Playground e ci siamo anche divertiti un bel po’) quest’anno c’era qualcosa in più… C’era la festa privata di Rocco Siffredi, dove presentava il suo nuovo marchio Rocco Rocks… Dovevamo andarci per forza!!

Dopo il magico incontro con Elio e le storie Tese avevo una nuova missione da compiere. L’idea me l’avevano data Nuri e Lorenzo l’anno scorso: dare a Rocco la maglia Make Love. Le leggende che giravano intorno al party erano tantissime. C’è chi diceva che le donne dovevano essere con l’abito lungo e gli uomini in smoking con la mascherina come in Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick, chi che ci sarebbe stata Laura Panereai, chi che sarebbe stato rievocato John Holmes. Sembrava impossibile entrare, ma la sorte mi ha baciato ancora una volta. Ada (grazie, grazie, grazie!!!) è stata la nostra password… e non solo… è stata anche lei a fermare Rocco e a dargli la maglia. Anche Ricca ne è sato (ovviamente) contento!! Simo e Marco hanno anche avuto l’onore di vedere le proprie consorti sedute in collo a Mr. Siffredi a farsi una preziosissima foto ricordo.
Tra le altre cose ho dato anche un occhio alla collezione. Che dire? Sinceramente pensavo molto peggio… Alcune grafiche erano simpatiche e i jeans erano molto curati. Sicuramente non lo vedrete mai, da Gold, ma perlomeno non è stata una delusione come la collezione di Batistuta.

Grafica di Riccardo Fiore