Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
È BELLO QUASI QUANTO FABIO COCCIA
EVENTS

Graphic design e identità televisiva



Presentazione del volume Video Identity (RTI/Link)

Capodilucca
Via Capo di Lucca 12 – Bologna
21 febbraio 2008 – h. 18.30

Con gli autori Mirko Pajè (Direttore Creativo Mediaset) e Carlo Branzaglia (Docente Accademia di Belle Arti Bologna)

Immagine

Per il quarto appuntamento della seconda edizione di Open Source va di scena l’immagine coordinata della televisione. I relatori di questo mese sono Mirko Pajè e Carlo Branzaglia, autori del volume Video Identità, edito da RTI/Link, che raccoglie la storia dell’immagine televisiva delle reti Mediaset, dall’esordio di Canale 5 fino alla recentissima offerta tv su telefonino. Un volume, e una serata, per raccontare quei meccanismi di comunicazione dell’identità che magari non sembrano tanto evidenti al pubblico, ma che indirizzano la percezione della “marca” televisiva, con le armi della motion graphics: le sigle, le “luminose”, i bumper, i promo… E con soluzioni come l’ormai celeberrimo 6come6 (ovvero l'”Italia 1″ declamato dai teleutenti), che porta proprio la firma di Mirko Pajé.

Mirko Pajé (Inzago, Milano 1960) ha eseguito studi di architettura, esperienze di illustrazione e fumetto; approda nel 1983 al Gruppo Fininvest e di qui a Mediaset, holding televisiva Finivest, dove sviluppa la videografica. Dal 2000 dirige la Direzione Creativa Coordinamento Immagine, nell’ambito della Direzione Centrale Comunicazione Mediaset. Come Direttore Creativo, coordina l’identità delle reti generaliste e digitali; cura l’immagine dei programmi, compresa stampa e web, realizza la promozione istituzionale e sviluppa la comunicazione sociale Mediaset, curando i rapporti con le organizzazioni no-profit.

Open Source, alla seconda edizione, è un ciclo di otto appuntamenti in otto mesi, dedicati al graphic design (la nostra ‘grafica’), ad ingresso gratuito, programmati da novembre 2007 a giugno 2008, presso Capodilucca, in via Capo di Lucca 12 a Bologna, e nati dalla collaborazione fra Matteo Carboni dello studio abc&z e il Corso di Diploma in Progettazione Grafica dell’Accademia di Belle Arti di Bologna. Con Open Source, ogni giovedì di fine mese, alle 18.30, i progettisti grafici si confrontano fra di loro, con i clienti, gli editori, i commentatori e gli studenti attinenti a questa disciplina sempre più centrale nella comunicazione, oggi.

More info.