Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
NON HA MAI PARTECIPATO ALLE FESTE DI ARCORE
Sneakers

SMART vs JORDAN23



La “sfida” ha inizio

flyer dell’evento

Eccoci qui, di nuovo, lieti di potervi invitare ad assistere ad un nuovo, insolito, magnifico “incontro”! Rinnoviamo per sabato 8 marzo, infatti, l’appuntamento con quelle sfide che già fda un po’ di tempo chiamiamo “VERSUS” e che, per chi ancora non le conoscesse (e allora che aspettate? Sabato ve ne presentiamo una!), solitamente vedono protagonisti uno sneakers-collector “contro” uno street-artist.
Sul “ring” stavolta due star inusuali: una in carne ed ossa, Smart, l’altra per tutti noi in carne ed ossa: le Jordan 23! E allora… SMART vs JORDAN23!
Ma… “noblesse oblige”… Presentiamo ora i due contendenti!
Smart è un artista, generazione 1978, che a soli 12 anni inizia a colorare gli ambienti metropolitani di Firenze, la sua città. Città che lascia giovanissimo per intraprendere l’avventura che lo porterà a viaggiare per l’Europa, prima, in giro per New York, la vera Mecca dei Graffiti, poi . È qui che il suo talento artistico viene riconosciuto. È qui che entra a far parte della prestigiosissima crew All Out King (AOK), la cui espressione è considerata dai più la stereotipizzazione del N.Y.-style.
La creatività extra-ordinaria di Smart si declina oggi in più forme: quella del designer e consulente creativo per agenzie pubblicitarie internazionali; quella del fondatore di una società di streetwear, quella di disegnatore per etichette discografiche e per importanti ditte d’abbigliamento quali Coveri, Moschino, Timberland e Adidas.
Le Jordan23…che dire?…sono LE SCARPE! Ultimo modello delle Nike Air Jordan ufficiali, le Jordan 23 sono uniche rispetto a tutte le altre “sorelle” commercializzate in precedenza. Firma di Michael Jordan impressa in punta, cuciture esterne e, per la prima volta, linguette differenti: la destra con il Jumpman LOGO e la sinistra con il numero 23. Il tutto è reso magico da un glossario, lungo tutta la scarpa, che somiglia sempre più alle iniziali del re del basket mondiale: Michael Jeffrey Jordan, per l’appunto.
E non è tutto! Si, perché oltre all’ “incontro” sarà possibile vedere l’esposizione fotografica di Max Bacci. Protagonisti delle sue foto lo skate, grande passione che lo porta a collaborare con importanti riviste del settore, e i viaggi in Spagna, Messico, Cuba e Stati Uniti.

Bene,detto questo,non resta che dire…

SABATO 8 MARZO 2008 _ h. 18:00 _ OPENING PARTY@GOLD store _ Via verdi 19/r

I campioni sul ring aspettano voi!