Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
VERSO L’INFINITO ED OLTRE
MUSIC

Staple Design



Do Kim

Foto di Marco Montanari www.trueforever.net

Staple Design, intervista con Do Kim, Bright

Cece:Quando è nato Staple Design? E come è cresciuto negli anni?

Do Kim:Jeff Staple cominciò a stamparsi t-shirt da solo, le portava a scuola, poi girando per negozi con quelle addosso qualcuno le notò e gli chiese se poteva comparle. Di lì ci furono le prime produzioni e quando arrivarono gli ordini più ingenti, fu fondato ufficialmente il brand.

Cece:Come sono cambiati, dall’origine fino ad oggi, le idee e il significato che ci sono dietro a Staple Design?

Do Kim:Il cambiamento del brand è stato un naturale progresso di noi stessi, sia come marchio che come singoli individui. Nel passato molta ispirazione veniva strettamente dall’hip-hop e dal “pensiero indipendente”. Crescendo le fonti di ispirazione sono cambiate, prendendo spunto dalle esperienze vissute e dai luoghi visitati. Il nostro design è cresciuto così, divenendo nel tempo più ricercato e sofisticato di quanto non fosse all’inizio.

Do Kim e Cece

Foto di Marco Montanari www.trueforever.net

Cece:Al momento la vostra attenzione per la nuova collezione è focalizzata su qualcosa in particolare?

Do Kim:Ogni anno, cerchiamo un motivo o un tema che sia legato all’educazione. La scorsa stagione si basava tutto sugli sport come la vela, il rugby, il polo e gli sport di vecchia tradizione. Quest’anno ci siamo ispirati alle scuole di cinema, con riferimenti alla filmografia e alla grafica del cinema.

Cece:Come vedi, al momento, la scena dello streetwer, delle sneakers, dell’hip-hop e dello skate? C’è qualcosa di queste varie culture che è particolarmente legato al vostro brand?

Do Kim:Ci sono molte cose positive e che viaggiano bene, a volte però sembra quasi un cerchio che gira, aspettando che esca qualcosa di nuovo e mai visto prima, ma non sempre è così. Il rischio è quello di ripetersi.
Al momento mi sembra che il camouflage stia avendo un buon ritorno, specialmente a New York.

Cece:Il “pigeon” è un elemento presente nel vostro brand e senza dubbio rappresenta un tratto distintivo. Dalle Nike Dunk SB passando per New Balance, tenendo conto anche delle grafiche su t-shirt e New Era, che avete prodotto usando quell’immagine.
Avete altri progetti del genere in corso al momento? Nuove sneakers in collaborazione con Staple Design?

Do Kim:Abbiamo un pò di progetti che stanno andando avanti. Tra questi c’è una sneakers con New Balance, che dovrebbe essere un altro bell’oggetto, come i precedenti. Qualcosa anche con Oakley è in uscita a breve. Siamo sempre impegnati in nuovi progetti e collaborazioni, legati o meno all’immagine del “pigeon”.