Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
OOOOOOOOOOH YEEEEEEEEEAAAAAH!
MUSIC

Chali 2na



California..Los Angeles..tanto tempo fa..

Charles Stewart Jr, questo il suo vero nome, riprese il suo nickname come artista ispirandosi al cartone animato Charlie the Tuna, il simpatico tonno che reclamizzava i prodotti alimentari StarKist Tuna.

Mostrando una passione fin da giovanissimo per il writing, passò molto presto a dedicarsi anche al rap, in seguito all’amicizia nata con Cut Chemist e Mark 7even, entrambi facenti parte insieme a Chali della crew Unity Committee .

I tre erano soliti ritrovarsi molto spesso allo storico Good Life Cafè sempre a L.A, punto di reunion per tutti gli appassionati di rap e Poetry Slam. E fu proprio al Good Life, che Chali e soci incontrarono la crew dei Rebels of Rhythm con Akil, Zaakir, e DJ Nu-Mark, e vista la stima reciproca, decisero di unire le forze e formare così i leggendari Jurassic 5, uno dei gruppi della Los Angeles underground più acclamati e rispettati, e ci viene d’aggiungere: “giustamente”.

Tutto cominciò così quindi, e fin da subito Chali si contraddistinse per la sua spiccata predisposizione all’improvvisazione, alle rime, al palco, allo show .

A seguito di una florida carriera durata una decina d’anni con i J 5 con i quali ha dato vita a una cosa come 4 Album, 3 tour mondiali e 6 americani, negli ultimi tempi Chali si sta focalizzando sulla carriera solista, cominciata tra il 2004/2005 con l’uscita del suo mixtape “Welcome to the Fish Market”, acclamato dalla critica per un rap sempre più conscious e puro, una delle caratteristiche che da sempre ha contraddistinto l’mc della città degli Angeli.

A seguito della prima produzione da solista le collaborazioni in vari album di altri artisti aumentarono a dismisura, fino ad arrivare al suo “Fish Outta Water” uscito sul mercato lo scorso anno.

“Fish Outta Water” è quello che possiamo considerare uno slogan, uno stato naturale di Chali, in seguito allo scontrarsi con tante nuove realtà di una scena rap forse un po’ troppo cambiata negli ultimi tempi, una scena che ha un po’ perso le radici che i predecessori di questa cultura avevano lasciato..

Ma per fortuna, sono proprio le persone come lui, fedeli alla cultura, conscie di quello che si deve e di quello che non si deve, che fanno si che sotto terra, nell’underground… scorrano fiumi di acqua, dove i fedeli di una cultura sfruttata e bistrattata come il rap possono trovare un approdo sicuro.

Chiaro è che se poi facciamo accompagnare Chali da Breakestra, una funk orchestra californiana, che viaggia dalle atmosfere soul a quelle funk con una facilità e una naturalezza che lascia sconcertati, il risultato non può essere che stupefacente.

Breakestra a seguito di vari ep che hanno fatto girare ed emergere il nome nell’underground californiano e non solo, ha definitivamente consacrato il nome nella scena mondiale con i volumi di “The Live Mix” che tra il 99 e il 2000 ci hanno dilettato giungendo fino ai giorni nostri con l’uscita di ” Dusk Till Dawn” , nuovo album che come sempre rimbalza tra le atmosfere funk soul e hip hop, il tutto saggiamente mixato e rigirato ad arte ….. Alchemici !!!!!

Se poi aggiungiamo che molti degli altri artisti presenti quest’anno al nostro Festival Hip Hop Kemp hanno collaborato con Chali e sono suoi ottimi amici..Beh..è molto probabile che con nostro grande piacere faranno un po’ di bordello tutti assieme nei vari stages!!!

Consigli per l’ascolto

Chali 2na:
Fish Market (2004)
Fish outta water (2009)

Consigliabile naturalmente anche l’ascolto di un qualsiasi cd dei Jurassic 5 !

Breakestra:
The Live Mix, Part 1 (1999)
The Live Mix, Part 2 (2000)
Hit The Floor (Ubiquity Records 2005)
Dusk Till Dawn (2009)

Video: