Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
ECCOTI I SOLDI PER LA PELLICCIA
EVENTS

A.F.: No ai CIE



Foto di:Paolo Cenciarelli

Questo sabato 25 settembre si terrà a Firenze in Piazza Santo Spirito la presentazione della campagna ToscanaNoCie che vedrà protagonisti come ospiti principali gli stessi Assalti Frontali, tra cui Militant A assieme a Lady AttriceContro come Musical Ribelle, Dank Mc da Parma (tra l’altro tra i migliori freestylers che abbiamo in Italia) e Ill Nano dal collettivo Bg’s Team.

I centri di identificazione ed espulsione (CIE), prima denominati centri di permanenza temporanea (CPT), sono strutture istituite in ottemperanza a quanto disposto all’articolo 12 della legge Turco-Napolitano (L. 40/1998)[1] per ospitare gli stranieri “sottoposti a provvedimenti di espulsione e o di respingimento con accompagnamento coattivo alla frontiera” nel caso in cui il provvedimento non sia immediatamente eseguibile.

Secondo un rapporto di “Medici Senza Frontiere” e di “Amnesty International”, però, le strutture che ospitano gli stranieri (il più delle volte però in tali situazioni perchè sfruttati dal lavoro nero o in fuga da guerre e povertà dai propri paesi di origine) sono completamente inadeguate; le persone sono spesso costrette infatti a vivere in container, in condizioni di totale sovraffollamento, in scarse condizioni igieniche sanitarie e con poca disponibilità giornaliera di cibo; strutture, in poche parole, in cui non vengono rispettati assolutamente i diritti fondamentali dei reclusi..

Recentemente, sotto l’attuale governo Berlusconi, il Ministro dell’Interno, Roberto Maroni, ha predisposto poi la costruzione di nuovi 10 CIE-CPT, con l’obiettivo di averne almeno uno per regione.

In Toscana è stata così individuata a Campi Bisenzio, nella zona dell’Indicatore, una delle possibili aree in cui far sorgere il primo CIE/CPT della nostra Regione.

Nasce così anche a Firenze questa iniziativa di protesta, che a partire dalle 17.00 di questo sabato vedrà in Piazza S.Spirito oltre ai live e dj set degli ospiti sopra citati, spettacoli teatrali, interventi, testimonianze, e distribuzione di materiale informativo allo scopo di denunciare e contrastare tali soprusi.

In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà al Cpa Fi-Sud.

Per info:ToscanaNoCie