Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
DEVE UCCIDERE BOE....WEEEEE
VARIE

Vote for Cespuglio



immagine-cespuglio

No…ovviamente non bush non come quella merda di presidente… ma Cespuglio, come Alessia!

Alessia nasce 29 anni fa e pochi anni dopo, ha già le idee abbastanza chiare.

Il teatro inizia a diventare reale quando nel ’96 si iscrive alla scuola di Dizione e Recitazione del centro artistico Il Grattacielo, a Livorno.
Non era da sola, a dir la verità, quel particolare corso era frequentato da nostre conoscenze, c’ero io, morgatta (all’epoca solo mery) e altri figuri che prima o poi saranno parte di questo mondo dorato. Ma se per me, era un piacevole e intenso passatempo, a lei ha cambiato la vita. Hanno pensato cosi il fidanzato dell’epoca, i suoi amici e il resto della famiglia e da quel momento le discussioni a casa sono diventate assolutamente più drammatiche e per di più in dizione!

La sera del nostro spettacolo finale ci siamo trovate stremate e contente nel camerino…o forse era a casa, non ricordo. Ci siamo chieste a vicenda se il talento c’era, e ci siamo risposte di si, per una volta senza competizione, per una volta senza paura di dire quello che pensavamo. E poi “ma te vuoi fare questo per tutta la vita?”… io ci ho pensato, e ho detto di no. Alessia, non credo potesse già più scegliere.

Da quel momento le ho visto mettere il teatro davanti a tutto, e da sorella, spesso mi e’ sembrata solo una serie di scelte sbagliate.
Tanti spettacoli orribili, dove al posto che lucidare la sua arte, far brillare il suo talento, seguiva i deliri autocelebrativi di chi si riempie la bocca e lo spazio definendosi poeta.

Poi bastava uno spettacolo, vederle dar vita ad un personaggio che solo lei dotava di anima… e il resto era dimenticato.
Ma dopo anni, di successi e insuccessi, capisco che la valigia dell’artista si riempie solo di esperienze, e non e’ mai nemmeno lontanamente pesante.

Fa una bambina e fonda un teatro, si sposa e si separa, si fa guidare da quella fame, che hanno gli sportivi di alto livello e da quella insoddisfazione che fa scaturire la magia.

Sceglie a fatica lavori banali per scendere a compromessi con bollette ed affitti, il che se per noi comuni mortali e’ solo la normalita’, per loro…gli artisti, e’ tempo rubato, e’ vivere in apnea.

Ora che ve l’ho presentata, votatela e non mi fate perdere tempo.
andate qui e guardatevi il provino per condurre la nuova stagione di Quarta Parete,
vince a mani basse, ma verificate … senno’ magari pensate che sono di parte.