Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
CON LA LUCE FLUORESCENTE SEMBRA UN QUADRO DI JACKSON POLLOCK
EVENTS

Ecco Gli Overknights



A fare da collante alla serata degli Herbaliser (il prossimo sabato, 12 febbraio, al Viper Thetatre) ci saranno gli Overknights, collettivo musical-artistico tra i più in vista in città.

Questa è una (breve) descrizione del progetto Overknights fatta dai diretti interessati.

Supportateli, ci vediamo al Viper.

Quando e come nasce il collettivo Overknights? Perchè? Chi c’è dentro e chi fa cosa? Il valore aggiunto della crew qual è?

Overknights è una crew/collettivo di dj’s, produttori, mc’s e un disegnatore con base principale a Firenze.

Tra il 2008 ed il 2010 ci siamo riconosciuti in un gusto musicale comune, sebbene con stili diversi ed un background musicale che spazia tra hip hop, jazz, punk, techno ed elettronica, ed abbiamo deciso di dare un nome e una forma al legame musicale e personale che ormai ci unisce da anni.

Tutto cio’ è stato possibile grazie a passione, perseveranza e tempismo nel saper percepire e sfruttare la benevola allineazione degli astri in un particolare momento.

La formazione/roster di dieci elementi è composta dai due rappers Millelemmi e Daretta, i due screcciatori Franco Crudo e Jaja, i cinque produttori Digi G’alessio, Colossius, Biga, Johnny Boy, Manuele Atzeni e dal disegnatore Simone Zaccagnini.

Le singole entita’ componenti la crew si interscambiano nei ruoli e nei progetti in maniera naturale e dinamica grazie ad una forte propensione all’eclettismo; l’identita’ individuale di ogni singolo da forza al gruppo e al tempo stesso ne trae energia ed ispirazione in maniera esponenziale.

E’ proprio forse questa condizione di scambio interno il nostro “valore aggiunto”, ovvero il fatto che le nostre singole esperienze in ambito musicale non partono da Overknights ma in essa confluiscono e progrediscono.

Cosa fate? Influenze? Tecnologia utilizzata?

Il sound di Overknights è principalmente un mix di Hip Hop ed Elettronica fortemente contaminato da un ampio spettro di stili e generi…. un insieme di sounds che spesso viene etichettato come ‘abstract’ o ‘wonky’ con punte di ‘wobble’ e ‘dubstep’ se non addirittura ‘dumbstep’ come e’ stato definito uno dei lavori piu’ recenti di Digi…

La strumentazione che utilizziamo e’ varia…. si va dal buon vecchio laptop o pc coi programmi e gli strumenti virtuali ai campionatori, le drum machines e sintetizzatori sia analogici che digitali. Siamo convinti che i mezzi siano al servizio delle idee e che ognuno debba usare cio’ con cui si trovi meglio, per nostra fortuna negli ultimi 10 anni molti strumenti e tecnologie sono diventate molto piu’ a portata di mano… e di tasca.

Come potete sentire nei nostri dj set e mixtape amiamo e ascoltiamo tanta musica, ne traiamo ispirazione e semplicemente cerchiamo di ridarle indietro qualcosa.

Cosa avete prodotto col nome Overknights? Dove posso trovare informazioni su di voi o sentire la vostra roba?

A nome Overknights al momento esiste il Mini Sampler #0, una compila di brani estratti dai nostri lavori individuali uscito nel Giugno 2010 dove siamo presenti tutti e dieci e di cui il seguito e’ gia’ in programmazione.

Trattandosi di un “contenitore” prevalgono le innumerevoli releases dei singoli e delle collaborazioni interne. Alcune di queste si presentano al momento in veste di mini formazione come “Colossius & Digi” o “Millelemmi & Lo Zac”, altre sono dotate di un proprio concept come “Tes.La” di Digi Galessio e Manuele Atzeni o “Ether” di Colossius e Biga, che oltre ad un concept ha una vera e propria storia propria antecedente alla nostra esperienza in dieci. A noi piace vederla come una realta’ frattalica, una matriosca in evoluzione in cui sono contenuti progetti simili ma distinti uniti da un pattern comune di cui ‘Overknights’ non e’ forse neanche il confine piu’ esterno.

In questo senso sono in cantiere diverse collaborazioni esterne, di cui nel passato piu’ recente segnaliamo il featuring di Millelemmi su “Saweshi”, l’ottimo progetto di Sawerio e Bioshi.

Molte delle nostre uscite sono in free download, altre in cd ed alcune saranno anche in vinile. Per tutto cio’ potete trovare le info sul nostro blog overknights.blogspot.com, inclusi ovviamente i links alle varie netlabels/audioblogs di riferimento (LoVibes, Bedroom Research, Quantum Bit, Plynt, Fresh Yo!, Ragnampiza……).

Uscirà il disco di Daretta: qualche info?

In realta’ le uscite previste sono molte…. il disco del Daretta, “Heavy Mental” e’ un prodotto in cui crediamo molto, e’ stato interamente prodotto da lui e rappresenta forse il nostro lato piu’ hip hop/rap all’italiana anche se fortemente connotato nella metrica e nella simbologia dalla cultura ispanica e sudamericana di cui Daretta e’ degno erede e rappresentante. Il disco sara’ disponibile a breve in free downoad sul nostro blog mentre potrete sentire qualche traccia in preview live il prossimo sabato, 12 febbraio 2011, in occasione della serata in compagnia degli Herbaliser.

Le altre uscite riguardano il prolifico Digi Galessio che ha in vista l’uscita prossima di “The Brown Book” (Phonocake), un progetto diviso a colori che segue “The Yellow Book” (Plynt) ed apre la strada ad una serie cromatica piuttosto articolata oltre ad altre due uscite per i cui particolari vi rimandiamo sempre al blog: “Disco Zambra” e “Dogma 7“.

Sotto il nome di “Tes.La“, ovvero Manuele Atzeni e Digi Galessio, uscira’ “Dogma Maser” per la Quantum Bit, un progetto che testa i confini inter-genere.

Oltre poi al disco di Daretta avremo a breve in ‘self-release’ anche il beatape di JohnnyBoy “Meat My Beats“, 16 beats con le radici nei campionatori e l’album di Biga “Only 4 the Bambine“, pieno di featurings dentro e fuori gli Overknights.

Oltre a questi segnaliamo due tracce (JohnnyBoy&Atzeni, Digi Galessio) di prossima uscita in un progetto a piu’ mani curato da passionjunkies.it, mentre per avere un’idea piu’ pragmatica dei nostri ultimi lavori vi rimandiamo al mix che abbiamo confezionato recentemente per rhythmincursions.com.

Per ulteriori info, downloads, mixtapes, links ai progetti individuali, serate, collaborazioni, grafiche e quant’altro vi rimandiamo al nostro overknights.blogspot.com.

Grazie Deiv, grazie Gold….

biiiig Up!!