Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
AGITATO, NON MESCOLATO
ARTS

Skateistan



Four Wheels and a board in Kabul

In occasione della rassegna cinematografica Film Middle East Now 2011 viene presentato il lungometraggio del regista Kai Sehr, un film/documentario che racconta lo skateboard in Afghanistan, l’unico sport che le donne e le bambine possono praticare in pubblico.

Il film (95 minuti), vincitore del premio “Cinema For Peace 2011” all’ultimo festival di Berlino, racconta la storia incredibile della Ong ‘Skateistan’, fondata a Kabul da due australiani, Oliver Percovich e Sharma Nolan, che hanno deciso di usare lo skateboard come mezzo di aggregazione sociale tra bambini e bambine di diverse etnie ed estrazioni sociali.

Al giorno d’oggi sono 12 gli istruttori afgani e 300 i ragazzini che seguono le lezioni in un grande skatepark di 1.750 metri quadrati, praticamente l’unico spazio pubblico dove donne e bambine possono fare sport e divertirsi, costruito con fondi internazionali su un terreno donato dal Comitato Olimpico Nazionale dell’Afghanistan.

In occasione dell’anteprima italiana, arriverà a Firenze il regista del film Kai Sehr, e ci sarà anche Max Henninger, uno dei co-fondatori di Skateistan.
In programma anche un’asta di tavole da skate personalizzate dai bambini che arriveranno direttamente da Kabul.

La presentazione del film si terrà al cinema Odeon venerdì 18 marzo 2011 alle 21.