Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
SARAH CONNOR MUST DIE
MUSIC

Il Matto e Chisco a.k.a. The Finest



Belle le mura di Lucca.

Da bimbetto mi ricordo che il mi’ povero nonno, quando vedeva qualche signora in minigonna, diceva: “è vestita che sembra vada sulle mura a Lucca“. Non è che intendessi bene quel che voleva dire, così immaginavo che a Lucca, città che per me all’epoca sembrava lontanissima, ci fossero branchi di signorine con le cosce di fori a passeggio sulle mura.

Oggi, a distanza di circa 30 anni, Lucca è molto più vicina di allora e la conosco anche abbastanza bene, tanto da poter dare una triste notizia al mi’ povero nonno: se guardi oggi sulle mura ci trovi giusto Il Matto che gira il video di The Finest, nuovo estratto dal suo 55100 Finest uscito qualche mese fa.

No, nonno, non c’è neanche una donnina coi prosciutti di fori, come le chiamavi te. Quelle o si sono spostate o vengono fuori col buio. Qui è pieno giorno, e le mura tremano sotto i colpi pesanti della base di Barbeat e del ritornello cantato da Chisco.

Nonno, come Chisco chi?! Chisco, quello della DGT, i DeGradaTori che hanno dipinto tutta Lucca nei ’90, la grande crew di cui Chisco era uno degli emcee… Ecco, qui si unisce la scena dei ’90 con quella attuale, a dimostrazione che Lucca spacca, spaccava e spaccherà ancora, maremma impestata ladra.

Dai, nonno, sta bono e guardati il video, che se c’eri avevi 102 anni e avevi poco da dì e meno da fa con le donnine!

Lucca Finest, hardcore!