Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
VOI CON SALVINI
ARTS

Luca Barcellona Does Fiesole



Ieri, primo maggio 2019, la Casa del Popolo di Fiesole ha compiuto quarant’anni.

Per celebrare questo glorioso traguardo è stato deciso di rinnovare la facciata dell’ingresso principale e, sia per la mia fiesolanità che per il mio percorso professionale (che prima o poi capirò anche io qual è), sono stato contatto qualche mese fa da Andrea Cammelli, il Presidente della Casa del Popolo.

È andata più o meno così:

Andrea: «Ciao Omar, in occasione dell’evento “40 anni e non sentirli”, il compleanno della Casa del Popolo di Fiesole, avevamo pensato di rifare la facciata.»

Omar: «Che figata! Immagino tu mi stia chiamando perché volete farci un graffito, giusto?»

Andrea: «Esatto. Però non ci capiamo molto. Un graffito, un disegno, qualcosa di bello. Tu che ne pensi?»

Omar: «Secondo me non vi serve un graffito o un disegno. Vi serve una scritta. Di Luca Barcellona.»

Andrea: «Ma Luca Barcellona il calligrafo?»

Omar: «Sì, proprio lui.»

Andrea: «Ma è lo stesso Luca Barcellona che fa il rapper con il nome Lord Bean?»

Omar: «Sì, esatto.»

Andrea: «Seeee. Ma sarà impossibile farla fare a lui.»

Omar: «No, perché Luca è super fan di Fiesole. Sarà felicissimo di farsi qualche giorno qui.»

Andrea: «Ma sei sicuro?»

Omar: «Sicuro quanto il fatto che anche quest’anno la Juventus vince la Champions l’anno prossimo.»

Ora che ci penso meglio forse la conversazione non è andata proprio così, fatto sta che da ieri Fiesole ha un opera pubblica di Luca Barcellona.

E tra un paio di giorni si aggiungerà, sempre a Fiesole ma non alla Casa del Popolo, un’opera di Zed1.

Un motivo in più per venirmi a trovare.

p.s. Ringrazio, oltre ad Andrea Cammelli, anche tutte le volontarie che hanno reso possibile tutto ciò.

Ph. Nuri Rashid