Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
CHE POSTACCIO!!!
Rap

Swelto | Downshifting



Io son dieci anni che sto producendo, che sto attento ad ogni singolo spreco. Ho barattato già tutto il superfluo in cambio di un po’ del mio tempo”

Downshifting“- Album Downshifting

Partiamo per un altro viaggio. Questa volta in compagnia di un poeta dall’animo gentile, una di quelle persone speciali che non sembrano figlie di quest’epoca di cuori secchi.

Swelto
Pier Dario Mancini aka Swelto

Saremo accompagnati da Pier Dario Mancini in Arte Swelto, classe ’85 di origini marchigiane. Inizia a muovere i primi passi nel mondo dell’Hip Hop nel 2001 a soli sedici anni, come rapper e beatmaker. Questa passione lo coinvolge sempre di più negli anni e lo porta a diventare producer e occuparsi di Mix e Mastering. Per i suoi brani e per quelli di altri Artisti di rilievo nel panorama italiano.

A distanza di quasi vent’anni, con alle spalle otto produzioni tra album, ep e video, Pier Dario ci presenta un altro grande progetto realizzato: Downshifting uscito il 10 gennaio 2020.

In questo nuovo lavoro come in altri alle spalle, Swelto si è circondato di grandi Artisti per arricchire la sua opera. Vorrei sottolineare le scelte molto particolari nei featuring e nelle collaborazioni. Poeti sensibilissimi con flow inconfondibile, che hanno accompagnato e arricchito di perle lo stile di Pier Dario.

Swelto - Downshifting Cover
SweltoDownshifting Cover

Downshifting è uno stile di vita nuovo, attivato da una filosofia che nel tempo ha imparato a dare il giusto valore alle cose. Arrivato a questo punto del viaggio vita, Swelto comprende che è ora di fare delle scelte forti. Scelte calibrate solo e unicamente attraverso i suoi parametri intimi, costruiti con molta pazienza in questi vent’anni di profonda indagine interiore.

SweltoLa Ragazza di Monaco

Accompagnato da una sensibilità delicata e penetrante, che la sua stessa voce incarna alla perfezione. Pier Dario riapre quegli armadi che negli anni hanno stipato e compresso i suoi ricordi. Attraverso la consapevolezza maturata negli anni e adulta a tutti gli effetti, si prepara ad un cambio di stagione storico. Forse uno di quelli che non dimenticherà facilmente.

” Voglio sentirmi realizzato e non parlo di ottenere un risultato. Lottando con l’amaro in bocca di chi è sempre insoddisfatto e di fronte a una gioia soffre perchè pensa ad altro”

Vita Droga“- Album Downshifting

Downshifting è il momento esatto in cui Swelto ci rende partecipi della sua selezione metodica e paziente. Analizza così ciò che vale la pena trattenere e ciò che va lasciato andare o semplicemente aggiustato con un rattoppo sincero. Attraverso lo specchio dei legami, ripercorre gli scenari più importanti e fertili che lo hanno portato ad incontrare Sé stesso.

“Sveglio da un pò dipingo i sogni in vibes stringo i miei secondi. La prima vittoria è accettare una sconfitta questione di grinta come affronti i ricordi”

Sveglio da un pò“- Album Downshifting

Questa volta però, invece che osservare da esterno come vittima degli eventi, si sdoppia mettendosi anche dall’altra parte. Attiva così una comprensione molto saggia e responsabile delle dinamiche emotive di chi ha interagito nel suo cammino evolutivo. Comprende che ognuno fa il suo viaggio come meglio può, a volte inconsapevole del peso dei suoi passi.

Pier Dario allora guarda in basso e osserva le impronte che ha lasciato sulle sabbia. Questo è il momento in cui si dissolvono rancori e rimpianti; e con una Resilienza coltivata goccia dopo goccia alza la testa al cielo e sorride, fiero del suo viaggio.

Il tuo nemico se lo perdoni scompare dalla tua mente meglio da esempio che merde. Ho provato a cancellare le tue impronte dal terreno, ci ho messo un po’ di tempo per rincorrere il mio senno. A scoprire tra le nubi quello strano arcobaleno e a capire che la rabbia non può vivere in eterno”

L’Arte del Perdono“- Album Downshifting
Swelto
Swelto

” Baby l’amore è solo un angelo che invecchia, nudo immezzo all’angolo più buio della strada. Perde le ali che rimangono a mezz’aria per donarti dei ripari mentre il cuore scende giù in picchiata”

Negli Angoli più bui“- Album Downshifting

Passando in rassegna le relazioni più importanti di una vita Pier Dario, attraverso una poetica sincera e disarmante, va alla ricerca di nuovi significati. Per invertire la carica degli stati d’animo abituali attiva una Forma Mentis in grado di alleggerire notevolmente i pesi di un tempo. Un modo saggio e diverso di guardarsi allo specchio gli consente di sciogliere i nodi che strozzavano quei legami fino a renderli nocivi. Swelto fa pulizia attraverso una gratitudine gentile che pervade ogni sua cellula. Consapevole che quel vissuto ha saputo edificare una tensione artistica che è diventata nel tempo l’unica cosa di cui ha realmente bisogno.

Celebra quindi attraverso questo album intimo un cambio di prospettiva. Liberandosi dalle aspettative e dai rancori concede agli altri di essere sé stessi con i propri limiti e conflitti. Allo stesso tempo concede però a Sé stesso di essere libero da strozzature, pronto a dedicare il suo potenziale a ciò che davvero lo realizza e lo eleva.

Prendendoci per mano con un umiltà palpabile ad ogni barra, Pier Dario ci guida nel suo viaggio. Le sue parole narrano la ricerca della sfumatura che ammorbidisce le tinte forti e contrastanti. Quei colori a volte accecanti radicati in un naturale confronto con l’esterno perdono d’intensità e si alleggeriscono.

Swelto arriva a comprendere il delicato equilibrio degli stati d’animo che nel tempo lo hanno impegnato profondamente e a volte prosciugato. E’ come se avesse trovato l’ingrediente capace di sublimare e reinterpretare la rabbia che gli ha infuocato spesso le vene. Senza perdere la tenacia che lo ha contraddistinto fin dall’inizio, per l’ennesima volta autoproduce la sua Grande Opera.

” Voglio il coraggio di accettare la realtà, per non spararmi in testa. Per tenerti testa e se con le scarpe prendo a calci il terreno è perchè le nuvole non sanno quanto pesa il cielo…Fanculo anche se è freddo vado in giro nudo, io non metto i vestiti di nessuno!

Il vento è come me“- Album Rotta Decollo
Pier Dario Mancini
Pier Dario Mancini

Downshiftinh è una lezione di vita. Un Vademecum sincero che ci offre una riflessione profonda sul peso delle convinzioni e sulla leggerezza delle idee che vanno oltre le convinzioni. La delicatezza del vibrato di Pier Dario si esprime in una voce morbida e sensuale, che non ha bisogno di tinte forti per farsi notare. Swelto sussurra con perseveranza la sua ricerca di luce nell’ombra. Architetto del suono e intarsiatore della parola, Pier Dario ha raccolto nel tempo l’approvazione e il rispetto di grandi talenti. Nei featuring troverete Claver Gold, Moder, Pathos, Azur Stellar, Blue Virus ElDoMino, Reiven e Carlo Corallo.

Swelto dopo tutte le tormente che lo hanno attraversato ci propone di guardare avanti e fare scelte coraggiose. Che mettano al centro una felicità semplice e possibile. Ci mostra come il nostro intento può invertire la polarità negativa ed aprire la Via ad un percorso di soddisfazione realizzata.

“Una vita trascorsa tra sfide si conferma piena di insidie, allenarsi vuol dire riuscire a non avere più rimpianti verso la fine.

Dagli strati di fango alla vetta, negli stadi coi piedi per terra, in quel campo ora c’è un nuovo atleta, una stella che brilla di luce perpetua.”

Olympics” Album Downshifting

In Downshifting Swelto ci invita a credere nelle nostre potenzialità, con una fiducia maturata nel susseguirsi delle stagioni del vivere.
Ognuno di noi ha la libertà e insieme il dovere di andare oltre i limiti che ci vorrebbero sempre identici e poco evoluti. Swelto si butta per primo al di là degli scogli per ritrovare quel pezzo di cielo infinito che ognuno racchiude in sè.

Auguro a Pier Dario di continuare ad arricchire di perle il suo sogno.
Lo ringrazio profondamente per la capacità di narrare nei minimi dettagli l’altalena degli stati d’animo, a volte così difficili da interpretare.

Dall’uscita di quest’album sono passati quasi due mesi e Swelto ci ha donato altri due brani, inarrestabile nel suo viaggio artistico. “I’m a Dreamer” e “Alte Maree” ft Alan Piaga vanno ad aggiungere altra luce ad uno scenario veramente brillante.

“E se ti dicessi che non sono le cose che succedono là fuori ad attaccare la tua felicità, ma il modo in cui le sistemi dentro di te”

“I’m a dreamer”