Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
CI SCAMBIAMO DI NASCOSTO LE FIGURINE
STYLE

Carhartt store in New York City



Il 27 ottobre 2011 è il primo giorno di apertura del nuovo negozio di Carhartt Work in Progress, la rivisitazione europea dello storico brand workwear americano.

Carhartt Inc. viene fondata a Detroit nel 1889 da Hamilton Carhartt come abbigliamento da lavoro per gli operai delle ferrovie e nel corso degli anni diventa una vera e propria istituzione.
Dato l’utilizzo per i quali gli indumenti sono destinati si differenzia dagli altri per la sua durevolezza e resistenza, cosa che tuttora rende famoso il marchio.
Esattamente 100 anni dopo la sua nascita, nel 1989 viene importata in Europa e, dopo aver ceduto la licenza al distributore Work in Progress, nel 1997 vengono prodotti i primi capi “styled in Europe”. La cosa impensabile era che questi prodotti fossero distribuiti in America.

Ciò che caratterizza questa nuova versione del brand è l’apporto stilistico più curato che è sempre mancato ai prodotti americani.
Il successo è meritato e progressivo e, neanche troppo lentamente, il brand si rivoluziona e si espande a trecentosessanta gradi.
Nel 1999 apre il primo Carhartt store a Londra, seguito successivamente da Roma, Amsterdam e Parigi e nel 2007 iniziano le collaborazioni con i più famosi brand e designer del mondo tra cui Vans, A Bathing Ape, Burton, A.P.C. e Junya Watanabe per Comme de Garçons. Oggi la collezione conta più di 500 capi, i flagship store sono oltre 40 e per la fine dell’anno arriveranno a 50 e la loro strategia di marketing è una delle più interessanti (sono stati i primi a reintrodurre le campagne illustrate nel momento in cui tutti usavano la fotografia).

Nel frattempo Carhartt Inc. inizia a rendersi conto del potenziale creato dai partner europei e decide di affacciarsi nel mercato oltre oceanico con l’abbigliamento workwear e successivamente con la prima collaborazione con il designer Adam Kimmel.
Ad ogni modo il lavoro di Carhartt Work in Progress è nettamente superiore da tutti i punti di vista ed è così che ciò che prima era impensabile diventa possibile: il brand torna in America.
Il primo negozio si trova a New York al 119 di Crosby Street, tra Houston e Prince.

Per l’inaugurazione sono state prodotte due t-shirt e un beanie in collaborazione con il marchio giapponese Fragment e all’apertura ufficiale c’è stata subito la fila.

Le foto dell’opening

Foto di Nuri Rashid