Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
È AMICO DEI RAPPER ITALIANI
LOCAL HEROES

Slesh e Ckrono



Parola d’ordine: basso globale.

Dai precedenti, ma non dimenticati, matrimoni artistici a nome “Twism” e “Ugly Brovaz” nasce questo simpatico connubio formato da due vecchie conoscenze dei dancefloor toscani, Ckrono e Slesh.

“Sono sempre stato appassionato di musica – dice Gianlu aka Ckrono – non solo di elettronica, a scuola mi sentivo un sacco di cose, anche le tamarrate dance anni ’90! (ride) E’ arrivata poi la folgorazione per la dnb, grazie alla quale, ho fatto due anni e mezzo di residenza al Mud.. come cliente. E’ stata una vera e propria palestra quella, e penso anche a dj come Ivan o Shino, mi è servita a rendermi conto di cosa potesse essere il deejaying.”

Ckrono è, stando alla cronache, il primo producer italiano di moombathon ed il creatore, assieme ad Arge e Leo P (Numa Crew) dell’interessante etichetta “Voodoo Rebel”.

Slesh invece è a giro da una vita. Dai lidi hip hop e jungle il nostro lancia incursioni in territori “altri”, la forma non è più importante, la “pompa” diventa l’unico obiettivo. Lo stile non manca e non è mai mancato.

Queste le parole di Slesh, di un anno fa circa, sul suo cambio di suono.

“Soprattutto nella house, queste contaminzaioni sono servite a darle una connotazione più popolare e meno fashion. La scena breaks, nel qualle ci muovevamo, stava perdendo colpi e noi stavamo cercando un suono “per fare banda”. L’abbiamo trovato, visto che con questa mossa è stato possibile portare un certo tipo di suono underground, molto legato alla linea di basso ed ai campionamenti, all’interno di un’intelaiatura più riconosciuta e riconoscibile come quella house, attirando così un nuovo tipo di pubblico “

L’idea della serata è quella di “fare uno showcase sulle evoluzioni della bass music: moombahton, tropical bass, footwork/house & fuckin’ SWAG!!”

Avete letto bene e, si, è una minaccia.