Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
QUESTA GUERRA DEI CLONI INIZIATA È
VARIE

Ghiaccioli e Branzini



ghiaccio e branzini logo

Introduzione:
“Ghiaccioli e Branzini, intrattenimento al mercato. Al mercato si sta bene, le persone sono rilassate, non devono dimostrare nulla, osservano curiose, l’attenzione è spostata verso la merce, disponibile (potendosela permettere) ed abbondante. Invece, quando si esce la sera è ben diverso da stare al mercato. La merce siamo noi, ci osserviamo a vicenda, a vicenda ci misuriamo, ci offriamo da bere; ritualizziamo il tempo del loisir, senza riuscire ad allontanare le dinamiche competitive caratteristiche del tempo produttivo. Questo senso di spaesamento nei luoghi destinati alla distensione produce una mistificazione nell’espressione dei propri stati d’animo ed una simulazione del divertimento nei luoghi deputati ad esso. Poi ci sono gli imprenditori dello svago, i gestori dei locali, che tentano di sopperire alla loro mancanza di passione proponendo arredamenti e serate cool, che di fresco hanno soltanto la malefica aria condizionata, come se bastasse un bancone scelto su un catalogo a sviare l’attenzione dal loro modesto obiettivo. Vogliamo posti in cui andare la sera che assomiglino di più ai mercati rionali, dove trapeli il sudore e il cuore di chi svolge quella particolare mansione che è l’intrattenimento serale: il sollevamento dell’animo umano dalla faticosa giornata.

Questa introduzione ci sembra utile per spiegare i propositi di Ghiaccioli e Branzini, un insieme di persone che propongono allestimenti e piccole installazioni unendole ad una selezione musicale particolare: italiana, swing, funk, folk e tutto ciò che ci sentiamo di mettere affinché lo stare insieme in luogo pubblico accorci lo scarto tra il modo in cui ci percepiamo e il modo con cui ci mostriamo agli altri.”

Ho avuto modo di “spappolare” sul vostro Myspace e ho trovato decisamente interessante il progetto, ma aldilà degli intenti, com’è che nascono Ghiaccioli e Branzini?
Ghiaccioli e Branzini nasce parallelamente ed all’interno di un esperimento comunicativo sconvolgente per una parte di Firenze e per molti di noi: Anelli mancanti Tv.

Una telestreet, anzi la prima televisione di strada toscana. Una televisione libera e indipendente, insomma nel 2002, dovendo promuovere questa televisione sgangherata, iniziammo a fare degli aperitivi nel sottoscala della sede della tv (Anelli Mancanti, via Palazzuolo n.8 www.anellimancanti.it). Selezionavamo la musica che ascoltavamo in casa e che aveva ritmi ballabili, almeno per il nostro gusto. Scoprimmo che il nostro gusto era meno elitario di quanto pensavamo mentre qualcuno già si stava affezionando a quelle serate musicali, cadenzate da ritmi swing, da mambi, rumbe, funkazzi e molta musica italiana. Eravamo io e Dede ad organizzare un po’ tutto, dalle scenografie spesso made in China, alla selezione musicale.
Mentre noi mettevamo musica, nell’altra stanza, avvenivano le proiezioni della telestreet. La gente presente capiva e non capiva, ma andava bene così.
Poi iniziammo a fare varie serate. Ovunque ci chiamassero per la verità.

E perché proprio Ghiaccioli e Branzini?

Branzini: Dede ha dormito nel corridoio di casa mia per circa un anno. Mi pagava l’affitto in branzini. Uno a settimana con le patate e i peperoni. Non metteteci l’aglio che lo rovinate.

Ghiaccioli: Torino estate 2004, il grissino (chi sarà?) inventa la bagna freida,
variante estiva della più nota bagna cauda. Ingredienti: bicchiere di vodka + ghiacciolo al limone = vodka lemon gelatoooo!

Ghiaccioli e Branzini:

Marco Dalmessico
Dede Denardo momentaneamente in Libano
Dj Grissino cercarlo sui suoi 15 myspace
Dj zicky la Torino che bugia
Geraldina dj un tocco di gentilezza

Arturo
video
Jorgos Eleftheriadis video
Davide Normanno Foto Polaroid
Teresa fotografia digitale