Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
L'ODIO CHIAMA ODIO
EVENTS

Kaos One raddoppia in Toscana



Dopo aver annunciato la sua data a Firenze l’artista più rispettato della scena rap italiana annuncia una seconda data a Livorno (Ex Cinema Aurora – Venerdì 16 Marzo 2012 – h 22:00 – ingresso con tessera 8-10 euro)
Durante il live sarà possibile ascoltare dal vivo “Post Scripta”, quarta prova sulla lunga distanza del rapper casertano, affiancato nella sua tournée nazionale, quasi sempre sold out, dal talentuoso “signore dei Technics” Dj Craim.

Kaos è uno dei pochi artisti della scena ad aver toccato tutte le principali discipline dell’hip hop. Oltre che writer, breaker ed mc, infatti, è stato anche dj.
Nel 2005 figura tra i protagonisti del progetto “Gli Originali” a cura di Speaker Dee Mo al quale partecipano l’autore di colonne sonore Franco Micalizzi, alcuni tra i migliori artisti del panorama hip hop italiano e successivamente anche la Big Bubbling Band.
Il suo ultimo lavoro, l’album Post Scripta, è uscito l’11 novembre 2011. Tra le tracce diverse glorie inedite già rese famose nei suoi live, come Dottor K e Le 2 metà di cui è stato girato anche un video (Realizzato da Alberto Salvucci).
A 48 ore dall’uscita, il disco raggiunge la prima posizione nella classifica “Hip-Hop” di iTunes e la quarta posizione generale tra i dischi più venduti in Italia. Oltre che in digitale, il disco ha successo anche nei formati tradizionali realizzando sold-out in molti negozi in cui viene distribuito.
Il 27 novembre 2011 è ospite della trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 Babylon condotto da Carlo Pastore dove spiega traccia per traccia l’intero album Post Scripta. Questa presentazione radiofonica, corredata da spezzoni dei brani, è una delle poche presenze su un media di rilevanza nazionale di Kaos, da sempre restio ad un’esposizione mediatica.
Il suo incredibile talento, la sua consueta modestia e qualche voce incontrollata su un suo possible ritiro dale scene hanno fatto si che questo suo ultimo disco diventasse il più atteso di sempre nella storia dell’hip hop italiano.

Prima di Kaos One e Dj Craim, una selezione dei migliori nomi del circondario rap locale. 

Da Pisa troviamo GRANU, attivo sulla scena da una vita, dopo un’esperienza col suo concittadino beatmaker Gregor a nome District Wood, torna sul palco in versione solista. Da Lucca invece arriva FLEX, giovane leva locale pronto a presentare al pubblico labronico alcuni brani estratti dal suo disco d’esordio. i SASHIMI BREAKFAST rappresentano invece Viareggio, artefici di una formula che mescola rime grasse su beat elettro con un bpm in costante elevazione. Chiudono questo quartetto di Eroi Locali i padroni di casa PLV: per loro rime crude e beat pesanti, per un suono unico da loro battezzato “gangsta sociale”.