Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
PRENDE QUELLO CHE HA PRESO LEI
VARIE

Via bianchi 19 rosso



gold via verdi

In questi cinque anni l’acqua sotto i ponti è passata, ha portato con sé detriti e sorprese, ha cancellato tracce e ha scavato il proprio percorso fino a renderlo individuabile e ben delineato.
Per chiunque volesse studiare il cammino fatto da Gold, sarebbe sufficiente guardarsi indietro e troverebbe di certo il materiale necessario per tirare un paio di somme. Dalla sorgente al punto attuale ogni cosa è ben individuabile. La coerenza in un cammino ha molti lati positivi, se la si usa per descrivere l’impegno e l’entusiasmo che ha contraddistinto un progetto. La stessa coerenza, però, se affissa a concetti come forma e obiettivo, farebbe probabilmente presto a tramutarsi in impedimento.

Per questo Gold ha sempre cercato di cambiarsi e di rinnovarsi, badando bene di non lesinare mai sulla decisione e la voglia di fare. È così che siamo arrivati al punto attuale. Probabilmente questa sarà l’ennesima curva sul cammino, una di quelle curve che celano il paesaggio, acute abbastanza da far paura, ma non abbastanza da diventar tornanti e riportarci indietro.
Molte cose son cambiate e, per quanto spaventoso e incerto sia il prossimo passo, c’è alla base l’identica voglia di affrontarlo. È questa l’essenza del diventar grandi.

Abbiamo scelto il bianco, perché nel suo esser vuoto è esente da imposizioni, cela in sé un sentimento individuale, diverso per ognuno. È creatività allo stato puro. È una pagina bianca sulla quale riscrivere la storia, un punto vergine che aspetta d’esser violato da nuove penetranti immagini.

Verdi è sempre lì, rinchiusa in un universo rinascimentale e col suo futuristico imporsi, lo storico negozio Gold, vuole essere il fulcro del generale rinnovamento. Il bianco ci sembrava concettualmente perfetto, ma siamo pronti ad esser contraddetti. Per questo vi invitiamo a venirci a trovare.