Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
VOSTRA MADRE SA CHE INDOSSATE LE SUE VESTI?
EVENTS

Lo Schermo dell’Arte – 2/3



Seconda serata de “Lo schermo dell’arte” al cinema Odeon. Stasera l’anteprima del film Gabriele Basilico in cui il celebre fotografo, che sarà presente alla proiezione insieme al regista Giampiero D’Angeli, racconta il proprio lavoro itinerante centrato sul tema del paesaggio, dalle periferie milanesi al progetto su Beirut fino a quello più recente su Mosca. Seguirà Takashi Murakami di Ben Lewis (Gran Bretagna 2005); il film, tratto dalla serie televisiva Art Safari, avvicina una delle personalità più discusse dell’arte contemporanea con un taglio critico acuto e divertente.

Ecco il programma completo:

• ore 18:00

GIBELLINA IL TERREMOTO di Jörg Burger, Austria, 2007, 72’
Lingua: italiano, inglese, tedesco; sottotitoli: italiano

A seguito del grande terremoto del 1968, la città siciliana di Gibellina fu ricostruita in nome dell’arte e della modernità. Ben presto, tuttavia, l’ambizioso sogno della città ideale si è rivelato un’amara utopia. Le architetture, le sculture, le installazioni all’avanguardia sono mostrate in tutta la loro malinconica estraneità al contesto. Gibellina è divenuta il simbolo dell’incapacità dell’arte di saper incidere davvero sulla vita delle persone, una prova del divario tra sogno e vita reale, tra ciò che speriamo e ciò che abbiamo.

• ore 19:15

PRIMA ITALIANA ALLA PRESENZA DELL’AUTORE E DI GABRIELE BASILICO

GABRIELE BASILICO di Giampiero D’Angeli, Italia, 2008, 45’
Lingua: italiano

Il celebre fotografo italiano racconta il proprio lavoro itinerante e centrato sul tema del paesaggio, dalle prime immagini sulla periferia milanese al progetto su Beirut, fino a quello recentissimo su Mosca. Basilico racconta se stesso e il suo lavoro sullo sfondo e in rapporto con diversi scenari che hanno messo alla prova la sua capacità di guardare un luogo, cercandone le energie sottese, i disegni nascosti, la bellezza inaspettata.

• ore 21:00

TAKASHI MURAKAMI di Ben Lewis, Gran Bretagna, 2005, 26’
Lingua: inglese; sottotitoli: italiano

Tratto dalla celebre serie televisiva Art Safari, creata dallo storico dell’arte e regista Ben Lewis, il film avvicina una delle personalità più discusse dell’arte contemporanea con un taglio critico divertente ed acuto. Con le sue opere ostentatamente commerciali e commerciabili, l’artista giapponese porta al limite ciò che comunemente si intende per arte, recuperando la lezione di Andy Warhol nello sfruttamento dell’idea di artista come brand e nell’ironica riflessione feticista sull’oggetto nel sistema dell’arte.

• ore 21:30

LOUISE BOURGEOIS: THE SPIDER, THE MISTRESS AND THE TANGERINE di Marion Cajori e Amei Wallach, Stati Uniti, 2008, 99’
Lingua: inglese, francese; sottotitoli: italiano

Girato nell’arco di 15 anni, il film è un intenso ritratto dell’artista franco-americana, protagonista della prima personale mai dedicata ad una donna al MoMA di New York nel 1982 e, attualmente, di una grande mostra antologica al Museo di Capodimonte di Napoli. Gli archetipi del suo mondo fantastico e perverso emergono da una serie di interviste, mentre le opere e le installazioni sono indagate con un occhio carico di suggestioni che le parole contribuiscono ad accentuare ed amplificare in un processo visivo di grande coinvolgimento per lo spettatore.

Ingresso giornaliero: 5 euro intero, 4 euro ridotto e gratuito per gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.