Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
L’OCCHIO SPENTO E IL VISO DI CEMENTO
EVENTS

MIA for Design With A View



Prendi dei designers, per la precisione degli studenti del prestigioso Central Saint Martins College di Londra e portali a Fiesole, in una pensione a conduzione familiare, ma prima fagli fare una tappa a Firenze, in uno studio fotografico dentro un palazzo storico, tra musica sperimentale e buon vino. Il risultato? Design With a View e un evento firmato Magaza Image Archive.
Andiamo con ordine.
Mağaza Image Archive, oppure MIA se preferite, il nuovo progetto firmato M_studio e Matteo Gazzarri.
Si tratta di un archivio nato con lo scopo di raccogliere opere di designers, grafici, fotografi, illustratori, disegnatori e metterle, metterle on line su www.magazaimagearchive.com e dare la possibilità di acquistarne copie sotto forma di stampe fine-art A4 o A3.
Alta qualità delle opere ma prezzo al pubblico contenuto, MIA divide i profitti delle vendite con gli artisti partecipanti e tutela il loro diritto d’autore.
Design With a View è la 3 giorni organizzata dal collettivo tutto al femminile di Think Benci che il 6-7-8 luglio porterà nella pensione Bencistà di Fiesole i progetti di tesi degli studenti del Master in Communication Design del Central Saint Martins College of Arts & Design di Londra, allestiti in una mostra. Professionisti del design terranno conferenze a tema mentre gli studenti della scuola londinese animeranno dei workshop.
Come anteprima del festival il 5 luglio spazio Mağaza, in via Santa Monaca 2 a Firenze, organizza un aperitivo incontro con gli studenti del Central Saint Martins che, tra un bicchiere di buon vino e la musica dei The Unstaticism Sequences prenderanno parte al progetto MIA mettendo on line alcune loro opere che potranno essere stampate live, così come tutti i lavori già presenti nel catalogo on line di MIA.
Contaminazione tra le culture e confronto tra diverse visioni dell’arte sono la scintilla che dà la vita a grandi idee? Domanda retorica, secondo noi si.

txt Matteo Gazzarri