Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
E CI FACCIA VEDERE IL SUO MINISTERO!!!
EVENTS

CCCP 30 anni di Ortodossia



Prendi una bella sera d’estate a Roma, la luna, il vento ponentino e poi lo spettacolare scenario delle terme di Caracalla.

La serata è quella giusta, ma diventa perfetta quando senti suonare la chitarra punk di Massimo Zamboni. Non è da solo. Con lui Fatur, Angela Baraldi, Nada, Giorgio Canali e Cisco. Tutti assieme per festeggiare i 30 anni di Ortodossia lo storico LP che portò al successo i CCCP, divenuti poi CSI.

Ma sul palco della festa de l’Unità, per l’occasione piena di gente come non mai, l’assenza di Lindo Ferretti non è passata proprio inosservata.
Perché se gli storici brani della rock band emiliana come punk islam, Spara Jurij, mi ami, Annarella hanno emozionato i presenti regalando spezzoni di giovinezza passata, amori perduti, odore di erba fumata nelle macchine col volume dello stereo tenuto a palla sul lato A della cassetta, la dolce voce rock e malinconica di Lindo non c’era.

E se le performance di Nada, di Angela Baraldi e di Cisco celebravano una liturgia sacra per noi nostalgici, il palco era divenuto però un altare spoglio della propria Madonna. E la mancanza di Lindo si è trasformata per tutti nella consapevolezza che quegli anni lì non possono proprio più ritornare.
Un concerto comunque bellissimo, che ha riunito più di una generazione e che tra i successi del gruppo ha incluso anche lo splendido pezzo di Nada Luna in piena.

30 anni di ortodossia non si ferma qui. Continuano i concerti per l’Italia per festeggiare un album, un gruppo e degli artisti che hanno rivoluzionato il panorama della musica italiana.
Vedere per credere e sognare ancora.