Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
E CI FACCIA VEDERE IL SUO MINISTERO!!!
ARTS

Hirohiko Araki riveste di nuovo le vetrine Gucci



Che il connubio Moda e Arte fosse un esperimento ben riuscito, l’avevano già provato in tanti (vedi Prada con James Jean o Vouitton con Yayoy Kusama solo per fare un paio di nomi a caso). Il 2013 è anche la volta di Gucci, la casa fiorentina infatti ha deciso di collaborare con un il mangaka Hiroiko Araki creando delle installazioni visive che saranno in mostra fino a febbraio nelle vetrine di tutto il mondo. Questo legame creativo è stato inaugurato in occasione della presentazione della nuova collezione Cruise disegnata da Frida Giannini.

Araki ha dato vita ad un fumetto intitolato ‘Jolyne, fly high with Gucci’ che narra l’avventura di una ragazza, Jolie Kujo, la quale eredita dalla madre una parte della sua collezione Gucci, una specie di tesoro vintage che le farà fare un viaggio al di là dei confini temporali. All’interno del manga si scorgono ovviamente motivi iconici del marchio e la palette cromatica evoca le sfumature della collezione Cruise.

Frida Giannini ha dichiarato “Questa è senza dubbio una delle collaborazioni più divertenti a cui ho lavorato. I personaggi che Hirohiko Araki ha ideato combinano l’energia, la sensualità e l’appeal che animano la mia collezione Cruise in un modo davvero divertente, irresistibile. Sono certa che le sue installazioni fermeranno le persone al loro passaggio davanti alle vetrine dei nostri negozi di tutto il mondo, perché si immergeranno nel mondo fantastico che ha creato.” L’installazione sarà esposta nelle vetrine di oltre 70 negozi nel mondo a rotazione a partire da gennaio 2013 fino a metà febbraio.