Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
QUINDI MI STATE DICENDO CHE…
EVENTS

Superbad Music Event



superbadimage

Il prossimo 23 gennaio a Perugia prenderà vita un evento davvero da non perdere, “Superbad”, una serata all’insegna dell’hip hop, una sorta di Jam Session dell’hip hop nazionale.

Il “Lido Village” a Ponte San Giovanni (PG) ospiterà questa serata all’insegna della cultura black e tutto quello che ci gravita intorno, coinvolgendo artisti nazionali di notevole rilevanza. Si alterneranno sul palco: Ghemon, Kaos, Deda, Danno, Madkid e, prima di tutto questo, apertura affidata alla Beeg Beat Band realtà locale, ma di grande spessore, 16 tra musicisti e voci che riprendono in chiave big band successi jazz e funk del passato. Tutti gli artisti porteranno qualcosa di loro all’interno dell’evento (SUPERBAD vol.2), esibendosi, chi a performance live, chi alla selezione dei propri pezzi.

Ideatori di questo evento sono Francesco Fiorucci, Ivano Molinaro e Andrea Lanzilotto, che così ci raccontano la loro “storia” e come nasce la voglia di realizzare questo evento:

“Alla fine del 2007 prende vita il nostro programma radiofonico – BELLI COME IL SOUL – trasmesso dal portale dell’Adisu www.radiophonica.com, con l’idea di promuovere quello che più ci piace: la musica black, sotto ogni sua sfaccettatura e sfumatura. Le nostre selezioni vanno dal reggae al soul, dal funk all’hip hop, fino ad arrivare al jazz e alla fusion. Tutto nasce in maniera spontanea con l’incontro di tre ragazzi amanti dei vinili: del loro colore, del loro odore e delle loro imperfezioni. Nella nostra classica ora di trasmissione, oltre a sviscerare la galassia musicale di cui ci occupiamo, tocchiamo temi legati alla attualità e alla cultura black, quindi anche ai problemi che la convivenza tra razze innesca ogni giorno nel nostro Paese e nel mondo. Il nostro piccolo punto di arrivo è quello di trasmettere, attraverso le “vibrazioni positive”, quel senso comune di fratellanza che i leader dei movimenti civili, neri e bianchi, hanno professato negli ultimi decenni; il nostro messaggio è chiaro: “ragazzi aprite gli occhi, ricercate la vostra passione, la nostra è questa e ci aiuta ad assaporare meglio la vita e speriamo che sia un po’ così anche per voi”.
Da tutto questo, dal nostro studio (dove ora collabora alla regia il preziosissimo Francesco Sportolari), nasce l’idea di coinvolgere sempre più la popolazione della nostra città – Perugia – e magari non solo, in eventi musicali contraddistinti dalla qualità e dai ritmi che noi amiamo.”

Il progetto prevede anche una sorta di scambio tra i vari artisti, senza fermarsi alla classica esibizione fine a se stessa, ma dando vita a un momento artistico di unione e amicizia.

Noi glielo auguriamo ed estendiamo l’invito a partecipare e supportare eventi di questo genere.

Per maggiori informazioni in merito a “Superbad”: