Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
LA RIVINCITA DEI NERD SIAMO NOI
Rap

90° Rappuso #12 Salta la panchina



Povero Delio Rossi, dopo aver abbandonato Firenze anzitempo ed essersi compromesso una buona fetta di credibilità professionale con il “caso Ljaijc”, il suo ritorno nella nostra città, su un’altra panchina, coincide con il suo esonero. Fonti sampdoriane parlano di Mihaijlovic come sostituto, si l’ex allenatore viola a cui Rossi subentrò a stagione in corsa qui a Firenze. Pessimo, pessimo karma. Il Milan affronta il Chievo in quello che dovrebbe essere (l’ennesimo) match della rinascita e che invece, nel giro di poco, si traforma in un incredibile scontro salvezza. Società spaccata, come già sicuramente saprete, ma unita nel confermare Allegri. Campedelli dal canto suo si deve essere sentito in dovere, davanti a tanto immobilismo, di fare qualcosa. Ed ha esonerato Sannino, reo di non aver battuto il Milan. La Roma non va oltre il pari col Sassuolo, è il secondo consecutivo, e la Juve che batte il Napoli in scioltezza ne approfitta e si porta a -1, campionato apertissimo. E tra chi può ambire a qualcosa c’è sicuramente anche l’Inter che, pur non avendo il passo di qualche anno fa, riesce a macinare punti ed a tenersi alle spalle dei primi. Ma la vera buona notizia in casa nerazzurra è il ritorno di Zanetti dopo il lungo infortunio. Il capitano sembra non essersi fermato mai, entra in campo e confeziona un assist al bacio. Immortale. Anche per oggi questo è quanto, ci rivediamo dopo la sosta!