Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
TANTO TEMPO FA, IN UNA GALASSIA LONTANA LONTANA
STORIES

Rob Ford, il sindaco GTA style di Toronto



Toronto-Mayor-Rob-Ford-2663253


Robert  Bruce ‘Rob’ Ford è un personaggio interessante. Avvocato e sindaco dal 2010 della città canadese di Toronto, Rob Ford si distinse già nel 1999 ai tempi della sua prima candidatura per i suoi comportamenti ‘al limite’, finendo arrestato da una pattuglia di polizia che lo trovò alla guida in uno stato di seria ebrezza ed in possesso di marijuana: agli agenti disse scattando le braccia al cielo: ” Avanti, portatemi dentro.” per poi, una volta sobrio, negare tutto, e uscirne con una multa.

Nel 2006, già consigliere, fu accompagnato dalla sicurezza fuori da una partita di Hockey visibilmente inebriato dopo aver insultato un coppia che sedeva di fronte a lui. Quando interrogato sull’eventodai giornali rispose che erano tutte mensogne, e che non avesse nemmeno partecitipato alla partita di hockey. Successivamente però ammise l’evidenza e chiese scusa pubblicamente: “ Non sono perfetto, ho fatto un grande sbaglio.”

Una volta sindaco, la lista delle sue imbarazzanti offese fa invidia ad i nostri più innominabili politici, ma ne elenchiamo le più spettacolari:

Il giorno di San Patrizio del 2012 Rob Ford si ‘intossicò selvaggiamente’ in un ristorante nel centro della città e organizzò un party selvaggio nel suo ufficio. Ford stese a pugni uno dei suoi colleghi, rotolò nella pista da ballo, poi montò su un taxi e ripetendo offese razziste all’autista si fece portare al palazzo comunale dove vagò con una bottiglia di brandy in mano fino alle due del mattino offendendo i suoi colleghi finché non fu portato a casa da uno degli uomini della sicurezza.

In Marzo 2013 la precende candidata sindaco Sarah Tompson accusò il sindaco di averla palpata mentre scattavano una foto commemorativa insieme, inoltre insinuò che Ford al momento era visibilmente sotto effetti di cocaina.

Nel Maggio 2013 ha luogo il colpo di grazia: giornali locali cominciano a parlare di un video del sindaco che fuma chiaramente da un pipa del crack. Dopo varie dichiarazioni fulla falsità di queste registrazione, ancora non rese pubbliche. In settempre 2013 quando a seguito di un suo imbarazzante comportamento al Taste of the Danforth festival, al sindaco fu chiesto ufficialmente se abbia mai fumato della marijuana, Rob Ford replicò: ” non lo nego, ne ho fumata parecchia.”

Questo 31 ottobre è arrivata la conferma del comandante della forza di polizia di Toronto Bill Blair. Il video esiste e, come è più tardi confermato dai giornali locali  si vede effettivamante il sindaco fumare da quella che sembra una pipa da crack.

Il 5 novembre, dopo continue insistenza dai membri del congresso, il sindaco Ford ha ammesso il suo convolgimento nel famoso video: ” Si, ho fumato cocaina ma… ne sono dipendente? No. La ho provata? Beh, forse in uno dei miei deliri da ubriaco, probabilmente approssimatamente un anno fa.” Quando domandato per quale motivo abbia messo così tanto a confessare,, Ford rispose: ” Non stavo mentendo. Non mi avete chiesto la domanda giusta.”

rob-ford-video

Il sindaco con dei noti criminali somali durante l’incidente ‘crack’

Il sette novembre esce questo video, dove il sindaco in uno stato di profonda ira contro un giornalista dichiara: ” Mi servono dieci fottuti di minuti per farlo fuori.”

Il video continua ma non è stato ufficialmente mostrato, dove Ford continua le sue minacce con:

Ucciderò quel figlio di puttana… è un omicidio di primo grado, esatto… o muore lui o muoio io, fratello.”

” Lo metto a terra, gli strappo la sua fottura gola.” e “ gli strappo gli occhi” e ” mi assicuro che è fottutamente morto”

ed infine: ” Nessuno si può mettere a cazzeggiare con me…

 

Rob Ford è ancora in carica (limitata) e desidera ricandidarsi il prossimo inverno.

 

fonti:

thestar

nationalpost

theguardian

blitzquotidiano

Toronto Mayor Rob Ford takes questions from the media following his weekly weigh in as PETA represen