Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
E CHI CHIAMERAI?
STORIES

Weekly Song #50 – Ambition



Di norma nel gergo giornalistico vicende come questa vengono chiamate “favole” e francamente, mi riesce davvero difficile reperire un termine più adatto a definirle.

Il protagonista della “favola” di oggi è un giocatore della NFL, la lega nazionale di football americano. La sua storia ha inizio nella periferia ovest di Los Angeles dove nel 1993, alla tenera età di 3 anni, a causa di una malattia genetica diventa completamente sordo.

A volte il destino ti gioca dei brutti scherzi, ma Derrick Coleman, questo il nome del nostro piccolo campione, non dovrà fare i conti solo con ciò: nell’arco della sua infanzia e della sua adolescenza infatti saranno in molti quelli che cercheranno di umiliarlo a causa del suo handicap.

Derrick però ama il football, ha talento e accanto a lui ha un padre e una madre che lo incoraggiano a tirare dritto per la sua strada. Il primo gli dice: “metti l’apparecchio in modalità off quando ti insultano”, la seconda invece, si accorge che il problema non è tanto l’handicap in sé ma le vistose protesi che Derrick è costretto a portare… insomma…lo sappiamo tutti, i bambini a volte possono essere molto cattivi.

Ma se c’è una qualità di cui è dotata la madre di Derrick è il senso pratico, nei giorni successivi decide infatti di confezionargli uno stilosissimo copricapo da indossare sopra le protesi: Touch Down.

Gli anni passano, arriva il momento di andare alle scuole superiori, le famose High School dei telefilm adolescenziali in stile Beverly Hills 90210, poi il College, dove, dopo aver ottenuto una borsa di studio per giocare a Ucla (University of California at Los Angeles) sfiora per la prima volta il sogno di giocare nella NFL. Arrivano infatti i Draft, il momento in cui le squadre della lega professionistica scelgono i loro giocatori selezionati dalle Università, Derrick viene prima scartato ma poi nel 2012 trova una squadra fortissima che scommette su di lui.

Domenica scorsa è stata la serata più importante nella carriera sportiva di Derrick, nella formazione titolare dei Seattle Seahawks, in campo per giocarsi la finale contro i Denver Broncos, c’era anche lui: il primo giocatore sordo nella storia di un Super Bowl.

Ma prima di svelarvi l’epilogo di questa favola, un piccolo messaggio pubblicitario!

Figo eh? Questo video, divenuto virale, ha totalizzato quasi 20 milioni di visualizzazioni in rete (solo nel suo canale ufficiale).
Ah sì, com’è andata a finire? La squadra di Derrick ha vinto.

Soundtrack: Ambition – Wale feat. Meek Mill & Rick Ross