Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
CINQUECENTO BRUM BRUM
STORIES

I dieci eroi della gloria single



La gloria single si, è una battaglia assidua, quasi una leggenda, un’utopia velata dietro concetti di malinconia e superficialità. Ma qualcuno, e qui per semplicità parliamo strettamente nel reame del cinema e della TV, ce l’ha fatta. E non sono ce l’ha fatta, ma è d’esempio, glorioso esempio, a tutti noi.

 

James Bond

YOU ONLY LIVE TWICE

Partiamo dal banale, dall’ovvio, ma il primo della lista non può che esser Sean Connery (non perché il migliore, ma perché il più troio). Filantropo della passione, irrequieto amante del sapore esotico, James Bond è il pilastro nero Kubrickiano della vita dedicata al gentil sesso. Con stile, tra l’altro.

Bender

tumblr_ls1bydqY9s1r0eybro1_500

L’eccentrico robot della serie Futurama è piuttosto diversa come figura, ma altrettanto stimabile. Bender è senza cuore e dunque senza passione, non per questo senza vizi. Amare fumare sigari, spararsi birrini e rimorchiare senza contegno compagne robotiche. Nessuna gli resiste e nessuna lo colpisce per più di una puntata.

Fonzie

1196162003_1

 

Il ‘Fonz’ non ha bisogno di parole: a lui basta un ‘Eyyyyyyyyyyyy’. E noi abbiamo solo bisogno di stare zitti e guardarlo, ammirare ed imparare, e poi, con glorioso rispetto, alzare entrambi i pollici e trotterellare via in motocicletta con un milk-shake e la voglia di prenderci un hamburger in un drive in.

Il principe di Bel Air

eHNpYzVlMTI=_o_will-smith-vs-lady-gaga---the-fresh-prince-of-bel-air-

Will è l’apoteosi del rimorchiatore che ha imparato le mosse giuste nel Bronx e se ne va tra le schizzinose ricchette e dare il massimo delle sue tecniche d’approccio, scandalose quanto geniali. Più delle volte finisce nei casini è vero… ma cade sempre, sempre in piedi.

Elliot Reid

4x24_Jake_and_Elliot_in_bed

Elliot  della serie Scrubs è donna che non sa cosa vuole ma sa come ottenerlo: pronta all’avventura, salta da uomo in uomo, delusione in delusione, mai con troppa confidenza ma sempre con decisione  in cerca di serenità e divertimento. Non sono da sottovalutare le sue intenzioni e le sue tecniche di seduzione.

Austin Powers

okino.ua-austin-powers-the-spy-who-shagged-me-64986-a

Questa è un po’ sparata, è vero, ma è innegabile che Austin sia degno di un certo rispetto: lui, con i suoi denti storti ed il taglio di capelli improbabile, non importa che in che decennio si trovi, le donne non resistono al suo essere così ‘Powers’. L’esempio che da? L’atteggiamento e la confidenza sono tutto.

John Bender

JohnBender

Mi piace pensare che John Bender, il ‘criminale’ del film Breakfast Club sia personaggio inspiratore del sopracitato robot. Che sia vero o no, John  Bender è l’emblema del ‘cazzaro’ anti legislazione che fa un po’ che gli pare, gli piacciono le donne e sai come farsi piacere. E’ il ribelle per eccellenza, con ribrezzo verso l’autorità il gusto della passione.

Barney Stinson

Barney-at-a-wedding

Più uno stereotipo che un vero idolo, Barney di How I Met Your Mother regala tuttavia perle che non possono essere ignorate, ma anzi esaltano la ricerca, e la gloria, della vita sedentaria.

Sabina

lightness

Un po’ ricercata ma pur sempre significativa, Sabina compare nel film Insostenibile Leggerezza dell’Essere (1988) come capostipite dell’indipendenza femminile e la ricerca della passione, della felicità, dell’esperienza come obbiettivo primario della vita. Lei vive di amanti, non di amore. Vive di libertà, non di costrizioni. Vive di cuore, non di luoghi comuni.

Don Juan DeMarco

27

Seduttore di cinquecento donne, Don Juan non ha bisogno di altre parole. Finzione o realtà, la sua vita è una Bibbia dell’esistenza leggiadra e senza freni.