Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
TU SOTTOVALUTI IL MIO POTERE
ARTS

Le nuvole barocche di Kim Keever



Kim Keever vive e lavora a New York, nell’affascinante quartiere dell’East Village. Il suo studio dista pochi passi dal parco di Tompkins Square, e visitarlo è un’esperienza unica. Kim crea le sue meravigliose immagini grazie ad un processo molto particolare e interessante da vedere. Versando pigmenti di colore all’interno di un grande acquario, realizza composizioni vivacemente colorate e dall’indefinibile qualità materica. Ad un primo sguardo infatti queste complesse evoluzioni di forme, cromaticamente elaborate a seconda del numero dei pigmenti soluti nell’acqua, sembrano infatti essere nuvole di fumo o esplosioni di natura incerta.

L’aspetto “casuale” della formazione di queste volute liquide viene orchestrato dalle mani dell’artista, che oltre a definire la palette da utilizzare, stabilisce l’andamento del caso in maniera consapevole. Kim infatti sceglie spesso una porzione di immagine che si viene a formare, o rovescia la foto che realizza impressionando le sue alchimie, insomma, interviene condizionando il punto di vista dello spettatore che lascia estasiato a domandarsi cosa stia osservando.

Juxtapoz gli ha da poco dedicato una storia in preparazione della mostra che si terrà ad Aprile a New York “Across the volumes”, che mette in scena le composizioni astratte figlie di un periodo invece di paesaggi e concrezioni visive simili ai fondali degli abissi marini. Con un passato da ingegnere, sicuramente oggi rappresenta la figura di un artista singolare nel panorama delle arti visive odierno.