Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
DOPOTUTTO, DOMANI È UN ALTRO GIORNO
EVENTS

Holi: il Festival del Colori, direttamente dall’India




Holi è il nome di una festività di origine indiana che si celebra anche a New York. Il Festival dei Colori segna l’inizio della primavera, e costituisce un evento di sincera fratellanza e di divertimento unico nel suo genere. In origine era un festeggiamento Hindu che per la sua autentica bellezza, è divenuto popolare anche altrove, e al di fuori delle sue radici religiose. L’amore nella sua accezione più ampia, si esprime sotto forma di colore, che i partecipanti si scambiano reciprocamente in questa occasione di musica, danza e allegria collettiva. Ognuno, in possesso di polvere di tutte le tonalità più vibranti dell’arcobaleno, “benedice” l’altro con una manciata di colore augurando un felice giorno di gioia (“happy Holy” ripetono tutti sorridendo).

Grandi e piccini si sono dunque ritrovati anche nella Big Apple (nelle vicinanze delle Nazioni Unite) per rinnovare a loro volta questa tradizione. Muniti di sincera voglia di condividere l’esperienza di essere coperti dalla testa ai piedi da una immensa varietà di sfumature (con sommo divertimento per chi, nella strada, si imbatte in questi arcobaleni viventi che vedete nelle foto), newyorkesi e non (inutile dire che persone di tutte le nazionalità erano presenti, New York vanta proprio questa caratteristica come sua ricchezza), si sono sbizzarriti con musiche da Bollywood e non solamente. Con tanto di palco e DJ set, la piazza intitolata a Katharine Hepburn si è animata di un vero e proprio delirio di persone.

Ecco un video che riassume in sintesi lo spirito dell’evento, risale allo scorso anno ma possiede la stessa identica forza di cui l’evento ha dato prova anche quest’anno: