Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
SI VIVE INSIEME, SI MUORE SOLI
ARTS

L’artista Kara Walker crea una sfinge nella Domino Factory



“C’era una volta una grande fabbrica di zucchero…”, questo probabilmente sarà l’incipit per parlare a breve della Domino Sugar Refinery, un immenso edificio situato di fronte all’isola di Manhattan, nella zona di Williamsburg, che durante la Guerra Civile, divenne la più grande raffineria di zucchero nel mondo (impiegava più di 4.000 lavoratori). Dopo un incendio avvenuto nel 1882, venne completamente ricostruita (fu costruita per la prima volta dalla famiglia Havemeyer nel 1856). Qui CREATIVE TIME, ha presentato l’ultima opera di Public Art dell’artista Kara Walker: una grande sfinge ricoperta di zucchero dal nome: “La meravigliosa Sugar Baby”.

La grande statua rappresenta un omaggio a tutti gli artigiani non pagati e sovraccaricati di lavoro che si sono occupati della lavorazione dello zucchero dai campi per arrivare alle cucine del Nuovo Mondo. Il grande stabilimento si appresta ad essere demolito in favore della costruzione di un nuovo complesso residenziale, contro il quale è stata lanciata una petizione disponibile sul sito www.savedomino.org, al fine di salvaguardare l’esistenza di questo pezzo di storia che rischia di scomparire esattamente come accadde alla celebre Penn Station di New York.

L’artista Kara Walker, più famosa per le sue figure ritagliate su carta nera, che rappresentano scene di vita quotidiana interpretate da personaggi caratterizzati solo da dinamiche silhouette, oltre a posizionare questa grande sfinge (metà corpo animale e metà di donna) ha anche dato vita a numerosi pargoletti realizzati in zucchero che attraggono l’attenzione dei visitatori. Un tempo l’intero spazio era pieno di zucchero, eppure gli addetti alla sicurezza narrano di non essere mai stati testimoni della presenza di animali di alcun tipo, nessun roditore, o formica, mette infatti piede da queste parti. Un vero e proprio mistero considerato che tutte le pareti sono ricoperte di melassa ed in ogni singola fessura è possibile recuperare granelli di zucchero…

SAVE DOMINO from save domino on Vimeo.