Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
ORA RINGO, CONTERÒ FINO A TRE
Cinema

Avengers: Age of Ultron che cosa ci dice il trailer



Oh porca Hydra! Il tweet griffato Marvel porta scompiglio sul web e ci spara dritti nell’azione di AGE OF ULTRON, il nuovo attesissimo AVENGERS. Luminescente e affilato, l’elmo di Mark 42 Iron Man creato da Tony Stark scintilla nel primo (epico) trailer ufficiale del film, dopo il clamoroso “leak” di mercoledì. Seguono poche ore e lo studio Marvel fa la cosa giusta: twittare la versione in alta definizione del suo colosso, tra piani di esistenza della Terra, Midgard, Red Skull e universi al collasso.

Le immagini ci mostrano anche, ed è forse il personaggio più “ovvio”, Ultron, l’intelligenza artificiale e cattivissima del sequel del primo Avengers (2012). Una minaccia che richiederà l’unione del team di Vendicatori capitanata da Stark in persona, in playboy genio miliardario che ha scelto d’avviso di appendere i tessuti di Iron Man al chiodo (la fine di Iron Man 3 prometteva un addio, quando il personaggio invoca il “clean slate protocol”). Con l’arrivo di Ultron è chiaro che quel piano non sembra aver funzionato. Ritroviamo anche Capitan America: sembra trovarsi in difficoltà in una fortezza su una montagna europea, mentre la voce roca di James Spader – tipo quella di Hugo Weaving in Matrix – guida il sorgere di Ultron.

Marvel Avengers

Andy Serkis, il Gollum de Il Signore degli Anelli, fa una breve apparizione. La sua parte nell’azione del film deve ancora essere rivelata, anche perché Marvel contattò Serkis, in un primo momento, con il solo intento di farsi aiutare nella motion capture. Non sentiamo invece la voce di Paul Bettany, che normalmente presta voce a Jarvis, il sidekick di Stark – i gossip di fumetto dicono che qui avrà il ruolo di Vision, mente di un supereroe deceduto piazzato in uno dei primissimi corpi di Ultron.

Che cosa ci dice di altro il trailer? Siamo ancora in attesa di espugnare le abilità di Capitan America o che Thor brandisca a dovere il suo martellone (qui lo lascia cadere, piuttosto). Appaiono inoltre nuovi personaggi come Quicksilver (Aaron Taylor-Johnson) e Wanda (Elizabeth Olsen). Ma vedere Thor abbandonare il proprio Mjolnir o lo scudo spezzato di Captain America non fa presagire il meglio, mentre la superarmatura di Iron Man, impegnata in uno scontro epocale con Hulk, ci stanno dando chiavi di lettura del nuovo Avengers abbastanza dark e apocalittiche. Sarà la fine di tutto?