Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
LOTTA CONTRO LA CITTÀ FOSSILE
STORIES

Se chiedi la ricevuta ti sfratto e ti picchio



Parigi. Sfrattata dal proprietario di casa per aver chiesto la ricevuta dell’affitto che pagava. E il suo monolocale, lei lo pagava in contanti. 400 euro per 6 metri quadrati a Barbès, situato nel XVIII arrondissement. Elisabetta Serughi, studentessa bolognese di 21 anni, non si sarebbe mai aspettata una reazione simile. Si trovava in Erasmus per alcuni studi di architettura. Ora è su tutti i giornali dopo il lancio di TF1news.

Elisabetta Serughi

Il proprietario si è introdotto in casa mentre Elisabetta non c’era, ha ammucchiato la sua roba in diversi sacchi e l’ha fatta ruzzolare nel corridoio del condominio. Il cane della ragazza ha abbaiato a ruota, mentre il proprietario ha preso di petto Elisabetta, al suo ritorno, insultandola apertamente. “Sporca italiana, non hai i soldi per l’affitto, sparisci!”. Elisabetta ha preso il cellulare per chiamare la polizia. In quel momento, l’uomo l’ha spinta a terra e le ha strappato il telefono dalle mani.

Ad intervenire è stato anche il Servizio per il diritto all’alloggio, che ha dato una mano ad Elisabetta a presentare una denuncia. L’uomo ha precedenti penali per aggressione, adesso rischia fino a 3 anni di carcere e 30.000 euro di multa.