Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
NUN ME SOMIGLIA PE NIENTE!
TECH

Google Plus apre al transgender: non ci sono più limiti d’identità



GPlus

Per Google Plus è arrivato il momento di impostare il profilo in modo più “umano” e aderente ai tempi, con il giusto tassello dell’identità di genere. Lo rivela una dipendente di Google. Dalle tre canoniche opzioni (uomo, donna, altro), ora si passa a quattro, con l’aggiunta di Scegli di Non Specificare, Personalizzato. Cliccando su Personalizzato, si fa avanti un campo dove poter descrivere il sesso come ci pare e piace (“trisessuale” è contemplato) .
Facebook ha fatto un update delle impostazioni dell’identità di genere estendendo a 58 tipologie (tra cui Transgender, Bigender, Agender…); ora tocca a Google.