Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
SCENDETE O SPACCO TUTTO
STORIES

Il mega-decalogo del Nerd secondo Marco Giani



controlerregal

1- In principio c’era l’Atari a cartucce, poi il Commodore 64 a cassette (!!!), poi il Super Nintendo… E adesso ti trovi a sparare su uno schermo gigante, bestemmiando con microfono e cuffia contro un diciottenne coreano!!!

2- Gli occhiali grossi. Li hai sempre portati fin dalle medie. Poi sono arrivati Frankie Hi-NRG e il cantante dei Baustelle e sono diventi moda. Maledetti hipster.

3- Che sia Wars, Trek o Rings: è sempre una questione di saghe. Con la A.

4- Big Bang Theory non esagera affatto. E ti dispiace per i Penauts ma l’unico Linus è Linus Torvald!

5- Il nerd colleziona action figures. Il vero nerd non apre neanche le confezioni.

6- Il nerd appassionato di Giappone conosce tutti i team di Naruto a memoria. Allo stato avanzato diventa cosplayer e si inizia a vestire come i suoi personaggi preferiti. Ma iscriversi all’Università per studiare il giapponese solo per vedere le puntate in anticipo…

7- Non hai mai visto la città di Lucca senza il Comics & Games.

8- Serie, serie e serie. Perchè uscire di casa?

9- Lo smartphone, il tablet, l’ipod e la reflex. La Go-Pro per lo sport (quale sport?), il drone, l’iRobot per pulire casa, ma prova a spiegare a chi vive con te cosa diavolo serve Arduino!

10- Va bene giocare a Monopoli, a Risiko, con i libri di Lupo Solitario, ai giochi di ruolo (D&D in primis), a Il richiamo di Cthulhu, ai coloni di Catan e a Carcassone. Va bene anche vestirsi da guerriero e andare nella foresta come quelli di Getalive (VIDEO: https://www.youtube.com/user/Getalivethewebseries), ma cercare le Geocaching mentre sei in ferie, no!