Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
PROUDLY MADE IN ITALY WITH LOVE
STORIES

Conchita Wurst a #Sanremo in barba a Carlo Conti



“Non importa da dove vieni o come ti mostri, conta chi sei e io sono questo”. Conchita Wurst, la drag queen austriaca munita di barba che ha trionfato all’ultima edizione dell’Eurovision Song Contest, si è esibita nella seconda serata di Sanremo 2015 all’Ariston con il brano Heroes.

Carlo Conti si è maldestramente rivolto a Conchita chiamandola Tom (Neuwirth il cognome all’anagrafe), e le ha chiesto (rullo di tamburi) se la barba l’abbia aiutata o meno nella vittoria all’Eurovision. Conchita ha risposto: “Sì, senza non sarei stata la stessa”.

Abito scollato, corpetto e gonna lunga, con una barba delicatissima e i capelli corti, Conchita, su invito del presentatore, ha mostrato e spigato la figura femminile tatuata sulle spalle: “È mia madre, si chiama Helga”.

La presenza della cantante sul palco si è chiusa con l’entrata di Emma, che ha regalato a Conchita un mazzo di fiori: “All’Eurovision c’ero anch’io: sono arrivata 21esima – ha dichiarato la cantante/valletta – è stato bellissimo”.

Schermata 2015-02-12 alle 07.48.21