Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
BENVENUTO NELLA TUA DESERTICA NUOVA REALTÀ
MUSIC

Tutto l’hip-hop dei Dope D.O.D. arriva anche in Italia



Che cosa aspettarsi dai Dope D.O.D.? Tutto. Di certo non il riposo, in particolare dopo il secondo album Da Roach e un tour di successo. Gli show hanno reso il piccolo studio un pianeta su cui puntare, per sound e ispirazioni.

Basti ascoltare la traccia UGLYQUI

Oppure farsi trascinare dal duetto con Redman in RIDICULOUS PT. 2

Il 30 gennaio 2011 è il punto di partenza del gruppo olandese hip-hop che sta macinando consensi a livello internazionale. Dalla realizzazione del primo video, What Happened, alle 16 milioni e mezzo di visite sul loro canale, dalle richieste da parte di Vidzone (la compagnia di servizio video streaming più importante al mondo, parte di Sony Computer Entertainment) al boom di uno dei videoclip della band, One To Watch. E poi sono partiti inviti prestigiosi come quello dell’Iceland Airwaves Festival.

E ancora: Europa, Stati Uniti, Russia… Lo stile dei Dope D.O.D., le collaborazioni non convenzionali (con la star underground Simon Roofless), l’opening act dello show dei Limp Bizkit ad Amsterdam (ma arriveranno anche i KORN), sono tutti tasselli di un puzzle che – tadà! – porterà il gruppo in Italia tra pochissimo.

Queste le date italiane:

Marzo 14
Land Of Freedom
Legnano
Aprile 04
Vidia Club
Cesena
Aprile 05
Phobic
Marghera

10904108_10152763073824340_8216969716816204529_o

Nell’aprile 2014 il Master Xploder tape ha siglato un nuovo avanzamento per la band. La title track e il brano Ridiculous hanno piazzato l’album testa a testa con Ghostface Killah.

Ora il gruppo è al lavoro sui nuovi EP, da febbraio 2015 ne stiamo già avendo un duro assaggio.