Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
NON ESISTE NIENTE COME NOI, TRANNE NOI
VARIE

Addio a Herb Trimpe disegnò per primo Wolverine



E’ scomparso Herb Trimpe, lo storico disegnatore americano (anni Settanta e Ottanta) che ha fatto fortuna con la Marvel nel lungo ciclo di episodi della collana The Incredible Hulk, scritta da Roy Thomas e Len Wein.

In una delle strisce, in data novembre ’74, ha fatto la sua prima entrée Wolverine, il mutante dotato di artigli nel team degli X-Men. Tra le altre serie curate dall’artista nominiamo anche The Defenders e Marvel Team-Up, disegnate/inchiostrate da Trimpe.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Secondo il sito Fumettologica.it, il suo ultimo lavoro pubblicato è una storia breve di Savage Dragon uscita nel 2014 sul #200 della testata dedicata al personaggio di Erik Larsen.

Frank Miller ha di recente indicato Trimpe come uno dei maestri che lo hanno più influenzato.

hulk

Chi era Herb Trimbe

Herb Trimpe ha trascorso la sua infanzia a Peekskill, New York, dove si è diplomato alla Lakeland High School. Ha frequentato la School of Visual Arts dove ha iniziato a dedicarsi a sfondi come assistente di Tom Gill alla Dell Comics, tra western e film come Viaggio al centro della Terra

Poi si è arruolato nella United States Air Force, dove è rimasto per quattro anni, incluso uno di servizio in Vietnam. Dopo il congedo, nell’ottobre del 1966, ha seguito l’ex compagno di classe John Verpoorten che stava lavorando alla Marvel Comics.

Trimpe si unito allo staff della Marvel nel 1967 dove rimarrà fino al 1996. Ha fatto il suo debutto ufficiale come disegnatore con due numeri di Kid Colt, Outlaw (134-135, maggio e giugno 1967). Poco più tardi, Trimpe e l’autore Gary Friedrich hanno ideato il personaggio dell’aviatore della prima guerra mondiale Phantom Eagle nel numero 16 della serie Marvel Super-Heroes.

herb

Secondo Wikipedia, come disegnatore fisso della Marvel, Trimpe ha lavorato a quasi tutti i personaggi principali, compreso Capitan America (Captain America 184, 291), Fantastici Quattro (Fantastic Four Annual 25–26, 1982–1983; Fantastic Four Unlimited 1–12, marzo 1993–dicembre 1995), Iron Man (Iron Man 39, 82–85, e 93–94 negli anni settanta e altri numeri occasionali), Ka-Zar (Astonishing Tales 7–8, agosto e ottobre 1971), Nick Fury (Nick Fury, Agent of S.H.I.E.L.D. 13–15, luglio-novembre 1969 e 16–19, ottobre 1990–gennaio 1991), Thor (Thor Annual 15–16, 1990–1991), Capitan Bretagna (Captain Britain 1–10), Ant-Man (Marvel Feature 4–6), Killraven (Amazing Adventures 20–24, 33), Machine Man, Rawhide Kid, Uomo Ragno e molti altri come disegnatore regolare di Marvel Team-Up 106–118 (giugno 1981–luglio 1982) e Marvel Team-Up Annual 3–4 (1980–1981).

Tra la fine degli anni Settanta e Ottanta, il lavoro di Trimpe ha riguardato anche adattamenti di film come Godzilla e Indiana Jones e serie derivate da giocattoli come Shogun Warriors, G.I. Joe e i Transformers. Trimpe si è occupato di tutti i 24 numeri della serie Godzilla tranne il 4 e il 5 (agosto 1977–luglio 1979); 6 numeri di The Further Adventures of Indiana Jones (scrivendo anche i testi degli ultimi due); G.I. Joe 1 (luglio 1982) e altri; quasi l’intera serie spin-off G.I. Joe Special Missions (1986–1989); tre numeri della miniserie di quattro G.I. Joe: The Order of Battle (1986–1987); tutti i 20 numeri di Shogun Warriors; infine tre numeri di The Transformers.