Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
SEDADAVO????
EVENTS

ONYX @ Lab Crash sabato 9 maggio, Bologna



Onyx

Drammatico o provvidenziale? Come giudichi il ritorno di uno dei gruppi più rappresentativi del Queens in una città come Bologna, con un nuovo e schieratissimo tour, a pochi giorni dei fattacci di Milano?
Con un tempismo quasi eroico, ecco che Sticky Fingaz, Fredro Starr e dj Illegal, ovvero gli Onyx, porteranno sul palco del Laboratorio Crash il loro nuovo EP “Against All Authorities” – titolo evocativo, ma mai quanto la Molotov in copertina.

Ovviamente l’episodio di violenza che ha sorpreso le strade milanesi non centra niente con i due rapper del Queens, eppure lo spirito che ha animato la protesta sembra qualcosa a loro molto vicino.

Del resto gli Onyx vengono da quella New York che abbiamo imparato a conoscere attraverso le linee di Cope 2 e i documentari di Spike Lee. Una città pulsante che rincorre il fantasma di una integrazione instabile, dove in certi quartieri la polizia era il nemico, o peggio ancora, inesistente. Una città lontana dalle sue strade ma che non avrebbe potuto ignorare a lungo la storia che andavano raccontando sui muri o nei testi di B.I.G., degli M.O.P., degli Organized Konfusion, mentre Bill Clinton spergiurava sulla Bibbia e Rudolph Giuliani proclamava la tolleranza zero. Una New York che è anche la Genova del 2001, una New York che è Stefano Cucchi, una New York che è la Baltimora di Freddie Grey.

Non dico sia facile capire il significato del grido “Against All Authorities”, ma credo sia necessario ascoltarlo e cercare di dargli la giusta attenzione, per non cadere in facili pregiudizi e, soprattutto, per evitare che la violenza banalizzi il disagio.

Onyx

Quindi, quale città meglio di Bologna e quale luogo meglio del Laboratorio Crash per vivere con lo spirito giusto la contestazione gridata dagli Onyx? (Che poi, è anche la contestazione mia, la tua, la loro… ma decisamente con più stile!).

Molto probabilmente conoscerai già vita, morte e miracoli degli Onyx, o almeno la biografia/discografia essenziale. Se invece sei un fan della NSP Tv e pensi che Low Low ha portato delle innovazioni tecniche per cui dovremmo dirgli grazie da qui all’infinito, puoi dare una sbirciatina all’articolo che avevamo pubblicato su Gold qualche tempo fa, o ancora meglio, potresti portare le mani vicino alle orecchie e prenderti a schiaffi da solo.

Questo sabato 9 Maggio, il Laboratorio Crash ospiterà la storia e la rivoluzione. Sul palco del centro occupato in via della Cooperazione, insieme agli Onyx ci saranno Dam Larko e Jack Makkia, membri storici del collettivo Arena 051, attualmente fuori con “Silence”, un disco oscuro e reale, dove i due mc dimostrano un’attitudine decisamente anacronistica rispetto alla virata pop che sembra aver preso l’hip hop odierno (grazie al cielo!); Virux & Kappa-O, Reperto Mc e Bazzo, sempre in rappresentanza del collettivo Arena 051. Inoltre ci sarà anche uno dei pilastri portanti di questa cultura: Inoki (maestro di cerimonia, writer, artista, rapper, prima con Joe Cassano, poi con la PMC fino ad arrivare a BoloWood e NewKing, è stato uno dei veicoli scelti dall’Hip Hop per diffondere lo spirito di ricerca, originalità e innovazione che sostiene questa cultura – Lo dico sempre per lo stesso fan di cui sopra…). A seguire la selezione musicale curata da UFO, per protrarre la festa fino all’alba con Jungle, Dub e Hip hop.

15 euro di biglietto per unirti alle grida di Slam Harder o di Against All Authorities, e soprattutto per condividere lo spirito di rivolta sociale in modo edificante e, decisamente – a costo di ripetermi – con più stile!