Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
NON SONO IL JEDI CHE DOVREI ESSERE
STORIES

Matteo Salvini, invasione di gatti sulla sua pagina Facebook



Per una volta, quei gattini ci piacciono. Su Facebook, un team chiamato Progetto Kitten è riuscito a convincere migliaia di utenti a postare foto di gatti sulla pagina ufficiale del segretario della Lega Nord Matteo Salvini.

Il Progetto Kitten ha una durata di soli quattro giorni anche se i “mi piace” raccolti finora lasciano presupporre ulteriori sviluppi, magari con qualche altre bersaglio politico. Da giorni, comunque, circolava sui social un evento per il 7 maggio alle 15 che esortava gli utenti di Facebook a commentare i post di Salvini postando foto di gattini.

Anche il Piotta e i Marò hanno gattini da condividere. 🙂

piotta

marò

Sulla pagina dell’evento si legge che “dopo i toni accesi su tortura e fucilate, Salvini ha bisogno di essere puccettato! [sic]”. E così, verso le 17 Salvini ha scritto un post sulla propria pagina lasciando trapelare l’ipotesi che avrebbe cancellato le foto pubblicate nelle ultime ore – pulizia totale! – ma alcune foto, soprattutto i fotomontaggi, per il momento restano e affondano l’immagine di Salvini.

L’invasione di gattini è un bluff del web che ha conquistato tutti: “Chiunque vorrà partecipare potrà postare un puccioso Gattino sulla bacheca di Salvini donando parole d’amore come: Felicità! GIOIA! ABBRACCI! MIAOOOOOO! Siamo apolitici e apartitici eh – si legge – oggi tocca a Salvini, domani magari alla Boldrini, dopodomani a chiunque debba essere pucciosamente Gattizzato!”.