Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
SARÁ UN SUCCESSO INTERREGIONALE
MUSIC

Sister Cristina Gulag&Morte Review



Suor Cristina e il suo album Sister Cristina sotto la lente delle Recensioni di Dischi sotto forma di dialoghi di Aristotele o comunque di Pedofili Greci. Godetevi la nuova chat al vetriolo tra Mortecattiva e Gulag.

11121402_460904897408791_1958505881_n

Mortecattiva: signore e signori

Gulag: oggi recensiamo un disco non rap, ma in qualche modo c’entra col rap di merda
non mi viene in mente il perchè

Mortecattiva: come si chiama la suora?

Gulag: suor cristinax

Mortecattiva: ok va ora in onda la recensione del disco di suor cristina dal titolo
wetansfer-029288

Gulag: dal titolo aspetta
SISTER CRISTINA
sta qui praticamente è uno dei tanti ammiccamenti per favorire il ritorno della democrazia cristiana
mattarella tvb

Mortecattiva: a sto giro verrai minacciato direttamente dal vaticano

Gulag: MA SI Può??

Mortecattiva: partiamo da TRY

Gulag: andiamo!

Mortecattiva: violini, cassa dritta, ora arriva branduardi
ha un inglese leggermente migliore di quello di Maite

Gulag: leggermente però
nonostante sia terrona, anzi vale doppio se sei terrona

Mortecattiva: ma perché canta in inglese tra l’altro? ****** ha imparato l’inglese?

Gulag: credo sia per esportare la sua musica di merda
che poi non è una cover?
di pink

Mortecattiva: porco*** ma che cazzo ne so

Gulag: mi sa che sto disco è tipo uno dei bluebeaters
[ossia tutto originale tranne le canzoni

Mortecattiva: è terrificante sto pezzo

Gulag: mamma mia oh, PIANO-BAR IN VATICANO

Mortecattiva: passiamo a fallin’ free con l’apostrofo
senti che musichetta da jingle del cornetto
LA FRESCHEZZA DEL MATTINO TUTTO IL GIORNO
oh mi si è stoppato l’mp3
wtf

Gulag: io la sto ascoltando
è terribile
TERRIBILE

Mortecattiva: secondo me è sclerato perchè è scattata la mezzanotte

Gulag: le cover peggiori del mondo

Mortecattiva: no comunque sto pezzo fa sborrare merda dalle orecchie dio**** è pure peggio dell’altro

Gulag: senti che inglese madonna put*ana

Mortecattiva: passiamo a like a virgin
oh hai capito questa, si fa ghostwritare direttamente da madonna
IMPARA

Gulag: si ma pure le altre due non erano sue eh
son tutte cover
cazzo sta canzone di madonna è davvero una trovata da puttanella ammiccante
il ritornello sai chi gliel’ha scritto? DANTI

Mortecattiva: ma che cazzo di senso ha fare un disco di cover?

Gulag: boh, non so che senso abbia, chiedilo a giuliano palma e alla stregua di zarri che lo ascolta

Mortecattiva: l’arrangiamento di sto pezzo pare Massachussets degli Ylviss
AND SUDDENLY YOU ARE SUCKING ON A COCK
no dai skippo
somewhere only we know

Gulag: a che pezzo di merda stai?

Mortecattiva: cioè sto disco fa talmente cagare che pure il mezzo hype del fatto che è una suora passa in secondo piano
magari pensa pure di essere brava

Gulag: si si, sembra una cogliona qualunque
tipo una di quelle più scarse di Amici

Mortecattiva: vabbè che a una che crede a sta stron*ata di dio le puoi far credere qualsiasi stronzata
la strada è in discesa

Gulag: a the voice aveva pure il giudice più esperto nello sparare stronzate
volevo dire nel farsi ******** ** ******** ** stronzate da sparare

Mortecattiva: si ma cazzo sti pezzi son fiacchissimi, arrangiati 2xfiacchissimi e poi porco*io è una suora
come poteva uscire qualcosa che non fosse un immane merda

Gulag: sembrano mixati da uno di quegli studi che produce cantanti neomelodici tipo Alessio

Mortecattiva: no han fatto gli arrangiamenti con una tastiera roland

Gulag: han scaricato la versione karaoke di alcuni pezzi famosi
e li han fatti cantare a una suora
a sto punto meglio Il Volo

Mortecattiva: passo a blessed be your name che già rido
pure la suora è un preset della roland

Gulag: il synth dei ritornelli, figa plastica

Mortecattiva: BLESSED BE THE NAME OF THE LORD RAGA

Gulag: BONTEMPI SYSTEM 5

Mortecattiva: ma vaffanculo illusa di merda hahahhahaha
skippo
fix you
aaah coretti

Gulag: comunque lo capisci già dalla cover del disco che è una cogliona, ti pare che hai una poltrona ergonomia ultima generazione e ti metti su uno sgabello di merda?
per chi è quella sedia ergonomica? PER DIO? ma dio è già ergonomico
questa per ora è una delle peggiori

Mortecattiva: però mi sa che l’ho già sentita, chi cazzo è che canta l’originale?

Gulag: aspetta te lo dico
i coldplay

Mortecattiva: vabbè chi se ne frega è comunque uno schifo
lol
ok passo a no one

Gulag: ok

Mortecattiva: PORCO***
E’ LA NEGRA DAI
però con la base midi

Gulag: oh omunque è terribile che questa abbia fatto un disco solo perché è suora, a sto punto mille volte meglio una che fa un disco perché ha sbocchinato un discografico
sister cristina ne sa di brutto

Mortecattiva: magari ha fatto entrambe le cose, però con un discografico mediocre con una tastiera roland

Gulag: vero, ascolta i suoni nel rit
è ARRIVATO UMBERTO SMAILA RAGA

Mortecattiva: cioè ma senti come suona di merda lol

Gulag: MARACAIBOOOO

Mortecattiva: mio nipote con 10 euro lo faceva meglio

Gulag: cazzo ma la facevo meglio pure io con la tastiera a fiato e il tubo nel culo, strimpellando a suon di peti

Mortecattiva: il budget è stato suddiviso come segue: 85% diritti per le canzoni, 10% tastiera roland, 5% sgabello

Gulag: la poltrona ergonomica era già li quando sono arrivati, l’ha portata Dio

Mortecattiva: passo a I surrender

Gulag: ok surrendiamoci
se non sbaglio è di celine dion
proco dion

Mortecattiva: sei un frocio lol

Gulag: ho googolato, lo facciamo spesso noi froci
no dai questa è enya che scopa ancora meno di enya
mi vedo immagini di taricone che scorrono in dissolvenza con sto pezzo sotto
tipo “sapeva sempre aiutare” foto di lui con fasci a caso

Mortecattiva: ahhahhahhahahahhah
ora parte il pathos
e compare mattia vazzoler con le esplosioni dietro

Gulag: true colors?
questa è candii lauper lo so per certo

Mortecattiva: cioè fa cagare così tanto già con le sue sole forze che mi pare superfluo infierire
dai il tizio palestrato di trento che è andato tipo ad amici ed è perculato da tutta la città, che si faceva i video con l’altra tipa di amici IN CUI LA PORTAVA IN LIMOUSINE AL PUB ALLA POSTA

Gulag: quello che aveva la coda di cavallo?

Mortecattiva: non ricordo i capelli, ricordo solo la vergogna
rivaluto quasi quello di j-ax

Gulag: figa andare in Limo in quel pub è stupendo lo farei anche io, vabè che se metti una limousine sulla strada più lunga di Trento con la testa e la coda riesci a toccare contemporaneamente l’inizio e la fine della via

Mortecattiva: madonna santa che disco brutto

Gulag: beh conta che sta qui l’ha scoperta JAx a the voice
quindi gira e rigira è sempre colpa sua

Mortecattiva: l’arrangiamento di true colors però pare one of us di joan osbourne
ritornello a parte vabbè

Gulag: andiamo su price tag?

Mortecattiva: passo a price tag perché fondamentalmente è totalmente inutile proseguire nell’ascolto di codesta merda
ecco

Gulag: price tag è molto weekend con il morto

Mortecattiva: però dalla tracklist vedo che poi c’è una canzone in transessualese, sta stronza si crede Nelly Furtado

Gulag: si è quella dopo
e dopo ancora una in ITALIANO

Mortecattiva: però sta canzone (l’originale) mi piaceva ma non avevo mai scoperto il titolo ed ora lo so
perché stava nella colonna sonora di quel film dei tizi che gli vengono i superpoteri
vabbè dai passo a perto longe etc

Gulag: oh presto
c’è un pezzo rappato
chi è ???? lol

Mortecattiva: dove dove
in price tag?

Gulag: price tag verso la fine

Mortecattiva: spè torno indietro
ma chi è sto por laor

Gulag: povero

Mortecattiva: dio**** che merda di merda
skippo direttamente alla 12 tanto quella in portoghese era na mmerda

Gulag: ok io sono a quella cantata nella lingua dei trans
ah ma è ordinary world in transessualeso
luahauahauhauhauahuahauhau

Mortecattiva: LA FORZA DI GRAVITA’ VIENE DALL’ALTO OK?

Gulag: cazzo sembra un pezzo degli a perfect circle
però più brutto
ok io sono a L’amore vincerà

Mortecattiva: idem

Gulag: questa sarà sua almeno?

Mortecattiva: son già a 1.30 di questo capolavoro

Gulag: ah no neanche questa è sua
minchia oh

Mortecattiva: chissà le seghe che si fa adinolfi su sto cd
vabbè io chiudo, è veramente una delle peggiori cagate che abbia mai sentito

Gulag: si pure io, è stata davvero una delle cose peggiori mai ascoltate

Mortecattiva: qui cancellare lo zip non basta, io formatto proprio l’hard disk

Gulag: devi bruciare il mac
o il computer in generale
diamo un voto a sto capolavoro

Mortecattiva: brucio la casa e mi converto all’islam
ma cosa vuoi dare voti a sta merd

Gulag: eh lo so è la regola della recensione, l’ho visto fare a rapburger

Mortecattiva: fa talmente cagare che rivaluto pino daniele
PER L’ORGOGLIO CAZZO

Gulag: il mio voto è: TIC TIC E TE TAC E INDOVINA CHI BUSSA LA SUORA PORCO *IO…
questa è la prova che dio piace solo alle persone pregne di cattivo gusto
fine?

Mortecattiva: assolutamente fine

La classifica dei dischi recensiti da Mortecattiva e Gulag


Le opinioni espresse nell’articolo sono a titolo personale dell’autore e non rispecchiano necessariamente il punto di vista della testata Goldworld.