Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
QUINDI MI STATE DICENDO CHE…
MUSIC

Seasons: quando una leggenda del rap veste i panni del beatmaker



Genuinità.

E’ quello che traspare dalle strumentali di Sodo Studio aka Speaker Cenzou, un bel esempio di quell’hip hop italiano che mantiene un approccio puro e autentico con la musica, nonostante i successi e il background invidiabile.

Chi ha seguito i precedenti lavori, conosce la ricerca musicale di Sodo Studio, fatta di sperimentazione e contaminazione.

Il suono che ne risulta è effettivamente unico, nel senso che è riconoscibile.

Difficile da esplicare a parole, ma possiamo notare la relazione simbiotica tra l’uso di samples e quello dei synth, che vanno a completarsi sia dal punto di vista ritmico che armonico.

12787415_10153633714214160_925799552_o

Non possiamo quindi non soffermarci sull’importanza che il beatmaker dà al sample: i campioni sono scelti con cura e spaziano da atmosfere allegre ad altre più malinconiche, ma comunque all’insegna della positività –dense di sugo– direbbe Cenzou.

Il taglio e l’utilizzo del campione non è mai scontato, come la scelta e la modulazione dei bassi, belli grassi e di buon gusto, sia nella melodia che nel ritmo.

Bene, questa è una piccola percentuale di quel che troverete in #Seasons: questa volta il beatmaker ci ha voluto sorprendere con un uso marcato del glitch, quasi a volerci scollegare dalla realtà per poi riportarci sul beat, dove il ritmo è incalzante e l’atmosfera è all’insegna del sugo.

E’ il loop che scorre nella sua ciclicità, come le stagioni.

Seasons, (di cui vi avevamo fatto ascoltare in anteprima The Un A Wookie per Gold Exclusives ) lanciato adesso anche dal video tributo in onore a Star Wars, lo trovate su Hashetic Front Records!