Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
COME ULTIMO SGUARDO DEL MONDO NON È MALE, VERO?
MUSIC

Gold Exclusives #09: Moder – La volpe e l’uva (da 8 Dicembre)



Sei su Gold Exclusives, punto d’intersezione tra le musiche inedite di grandi artisti, il cui denominatore comune è l’amicizia per l’appunto con Gold.

Troverai brani tratti in esclusiva dai migliori album, cavalcando quella freschezza che solo le nuove releases sanno dare.

Ricordo quando – tramite la chat di WinMX – un allora sconosciuto Polly mi passava le prime bozze de Il Lato Oscuro Della Costa: per quanto già all’epoca il suo socio Moder fosse stilisticamente evoluto, con 8 Dicembre – il nuovo album in uscita a breve per Glory Hole Records – constatiamo un ulteriore step per l’artista.

Quello che ci aspetta è un disco molto curato, specie nell’aspetto strumentale: chitarre, tastiere, archi e persino vibrafono, senza scordare l’attitudine al sampling e al boom bap.

Per un lavoro maturo e introspettivo a tal punto, non potevamo che aspettarci pochi – ma ben selezionati – featuring: tra gli altri spiccano Dj 5L outta Alien Army per quanto concerne lo scratch, Hyst e Lady Julss al rap e Gloria Turrini alle parti cantate.

Ne abbiamo già avuto un piccolo anticipo pochi giorni fa con la toccante “Mauro e Tiziana” dedicata ai propri genitori, in cui Lanfranco/Moder ripercorre la sua infanzia fino alla scomparsa del padre, avvenuta proprio in quel fatidico 8 Dicembre, giorno anche del compleanno del mc ravennate.

E per la nostra esclusiva di oggi, ci addentriamo ancor di più in questo viaggio, avendo il piacere di pubblicare in anteprima “La volpe e l’uva” , dove sulla strumentale dal sapore classico di DJ West prende forma – senza peccare in stile – l’introspezione di Moder, tra figure retoriche, ricordi ed emozioni.

Buon ascolto!

 

 

Otto dicembre è una sorta di racconto per immagini, un album da ascoltare tutto d’un fiato, traccia dopo traccia, che prende le distanze dalla formula che vede i dischi equivalere sempre di più a una raccolta di singoli. Un disco che cita John Fante, campiona Nick Drake e ospita sia jazzisti sia virtuosi dello scratch

Tranquilli, esce molto presto: 3 novembre 2016!