Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
HA BEVUTO L’ACQUA DEL PORCELLINO
MUSIC

#beatmaKINGS secondo i beatmakers: i top 5 per Turi



BeatmaKINGS, la compila di strumentali di Hashetic Front giunge nei migliori impianti.

Dopo Dj Vadim,  a dirci la sua è il grande Turi: sì, perchè oltre che un egregio emcee, Turi è un validissimo beatmaker, poichè possiede Il Funk.

Ecco funque i TOP 5, accompagnati da una breve recensione per ogni strumentale!

5) Deal the BeatKrusher – What I feel

Accurata scelta del sample e della batteria. Semplicità e gusto. Sound hip hop genuino, senza additivi. Bella Deal.

4) Res Nullius – Cab Fever

Batteria che mena come Cristo comanda aka potenziale headbanger underground. Crazeology, una garanzia.

 

3) Ice One – Lucifer

Inimitabile super Sebi. L’uomo col suo suono. Il maestro del boom bap a cinque stelle e questo beat ne è l’esempio. Ogni suono nel posto giusto al momento giusto. Vabbè ma che te lo dico a fare.

 

2) Zreticuli – Samana Bleek (Facing Demons)

Lo swing mischiato a suoni cupi. Ottima combo. Fossimo a Londra sarebbe nato un nuovo genere musicale: l’Horror Swing.

 

1) Dj El D – Late Nght !!

Questo non è un beat ma una composizione completa, la title track di una colonna sonora di qualità. La struttura è pressoché perfetta, gli arrangiamenti ottimi e l’atmosfera che ne esce fuori è veramente particolare. Originale.

Dj El D, non ti conosco ma: You Win. Complimenti di cuore.

 

E noi di cuore ringraziamo Turi!

Chi sarà il prossimo beatmaker a dire la sua?