Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
TU SOTTOVALUTI IL MIO POTERE
VARIE

Ora basta feste



Foto

Dalla finestra filtra la prima luce del giorno, la sveglia ha suonato irrispettosamente nel silenzio della camera e col suo maledetto trillare ha frantumato l’intimità del buio. Nella stanza ora c’è puzzo di sonno con sfumature di rhum, qualcosa di veramente rivoltante… per una volta nella vita, ringrazio di non dividere il letto con qualcuno.
Il rituale del caffè si è consumato in un soffio, ho ingoiato il liquido nero con gioia infantile, sperando stupidamente che la caffeina potesse cancellare gli effetti della notte passata. Ma il cervello ha continuato ad avere un peso innaturale.

foto

Adesso strascico il corpo per tutta la casa, cercando impossibili svolte nelle sfumature del pavimento, ad ogni passo la fragile promessa di non bere mai più. Ho le scarpe sporche di vomito, lo noto solo adesso…se solo mi ricordassi…deve esser stata una gran bella festa. Quelli come me, nel presente maledicono il futuro e nel futuro maledicono il passato, niente di più coerente, adesso che sono in quello che ieri era il domani, mi domando perché in quello che oggi ormai è ieri, ho bevuto così tanto. Ma in tutto questo riflettere cervellotico post-sbornia, inizia l’A-TEAM e non ho più voglia di farmi domande…
Ma se Sberla fosse buho?