Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
È A PROVA DI BUNGA BUNGA
MUSIC

A Smile For Timbuctù



OMAR: Ciao… Che significa A Smile For Timbuctu’?

CRISCI:Niente di Particolare, suona bene, ci piace come nome, è simpatico.

SIMONE:Rende l’idea.

JONATHAN:A Smile For Timbuctù

OMAR:Che genere di musica fate?

SIMONE:Tutti e nessuno, diciamo che rileggiamo la storia della musica a modo nostro.

CRISCI:La gente continua a dire che facciamo Micromusic, anche se in verita li nostro uso di microchip e vecchie consolle si limita ad una VL-TONE1 della Casio.. Ci piace stare dietro ai suoni delle macchine, in particolare quelle analogiche

JONATHAN:Canto in bagno

OMAR: La cosa più interessante del vostro progetto è il mix con la grafica e con i gadget… Come è nato tutto ciò?

SIMONE:E’ stato un processo naturale, diciamo che è nato in “cameretta” di Crisci, in quanto avevamo l’esigenza di dare un volto al progetto che stavamo preparando e di renderlo più ricco e credibile attraverso workshop, concerti e mostre d’arte.

CRISCI:Creando suoni sdolcinati e melodie infantili come le nostre, la prima cosa che puoi fare è chiamare il tuo vecchio amico grafico e chiedergli di fare le cose più stupide del mondo, e difatti così abbiamo fatto sin dal primo brano suonato.

JONATHAN:Dalla pancia ci sono stati problemi non era piu possibile fare un cesario ed hanno usato il forcipe… illegale oltretutto.

OMAR:Come è nata la vostra collaborazione con Gold?

JONATHAN:MySpace incontri, siti per scambisti e Sex and the City.

CRISCI:MySpace.. telefono.. bla.. bla.. bla..

OMAR:Cosa ne pensate degli mp3?

SIMONE:Io ho solo hardisk pieni di mp3, ho poco spazio in casa e pur sapendo che sono di scarsa qualità, ho la mia collezione sempre a portata di mano, ma soprattutto gli mp3 danno la possibiltà di conoscere gruppi che non stampano sui formati abituali.

CRISCI:Ho tanti dischi, continuo a comprarli e continuo a supportare i vinili, i cd, e soprattutto le etichette di produzione,il fenomeno degli mp3 ha già ammazzato abbastanza il commercio e la qualità musicale, ma è anche vero che senza di essi molti brani non avrebbero mai girato il mondo così tanto, vedi le netlabels, dato che una di esse ci produce anche!

JONATHAN:Io sono per le cassette i vecchi tape. Uso solo il mangianastri e ho creato una cassetta digitale che decodifica gli mp3 un casino.

OMAR:Avete notato qualche differenza tra il pubblico fiorentino e quello romagnolo?

JONATHAN:Si… E’ tutta un’altra cultura…

SIMONE:Un pò come il pubblico marchigiano e quello Pisano

CRISCI:Come tra i Sestesi e i Campigiani.

OMAR:C’è qualcosa che volete dirci?

SIMONE:Viva la mamma..

JONATHAN:…abituata a quella gonna un po’ lunga…

CRISCI:Niente di particolare… Spread Love!!

OMAR:Saluti…

SIMONE:Suzywan vieni a trovarmi e portami le caramelle, quelle buone!

CRISCI:Oaotte!!

JONATHAN:Cecchi Gori,Berlusconi, Marzullo e tutti quelli che fanno in modo che ci sia l’isola dei famosi… Vi amo!!

Progetti:
La recensione di Our Disco Disastro

Link:
MySpace di A Smile for Timbuctù
Netlabel Audioaubergine