Scopri l'universo
espanso di Gold
Gold enterprise
Goldworld Logo
CERTI GIORNI NON RIESCI A LIBERARTI DI UNA BOMBA!
STYLE

Pennello o Tattoo?



La “mano” di Amanda Wachob

Quella di “scarabocchiarsi” la pelle è una pratica vecchia quasi quanto l’uomo.

Che sia parte di un rito di iniziazione o semplicemente un atto decorativo del proprio corpo, quello dei tatuaggi è un settore che molto probabilmente non morirà mai.

Ed è anche un settore in continua evoluzione e rivoluzione, sia tecnica che stilistica (almeno come sono tante le mani e le menti dei tatuatori di tutto il mondo).

La mano di questa ragazza, però, mi ha impressionato più delle altre.

Di origine americana, Amanda Wachob ha deciso di trasportare il suo stile pittorico direttamente sulla pelle di chi le commissiona un tattoo (ha iniziato a tatuare nel 1998).

I suoi non sono tratti, ma vere e proprie pennellate, talmente realiste e nello stesso tempo leggere da sembrare macchie di colore immediatamente lavabili con acqua.

E invece no: sono segni indelebili da portare orgogliosamente sul proprio corpo.

Che si tratti di un soggetto astratto o di un articolato immaginario paesaggistico, le sue opere su pelle sono veramente impressionanti.

Amanda si è spinta oltre i confini del classico tatuaggio, facendolo assomigliare sempre di più ad un’opera d’arte.

Per un appuntamento con la signorina potete contattare Dare Devil Tattoo in NYC e scegliete un soggetto piccolo perchè il suo cachet è di 300 $ l’ora (a meno che il vostro budget non vi permetta di meglio)!

Amanda sul web: